HOME

/

FISCO

/

AGEVOLAZIONI COVID-19

/

SPOSTAMENTI: QUALI SONO LE SANZIONI PER CHI NON RISPETTA LE REGOLE PREVISTE PER NATALE?

Spostamenti: quali sono le sanzioni per chi non rispetta le regole previste per Natale?

Una Circolare del Ministero degli interni chiarisci quali sono le sanzioni previste per chi non rispetta le regole sugli spostamenti durtante il periodo natalizio

Ascolta la versione audio dell'articolo

Con Circolare prot. 15350 del Ministero dell'Interno del 7 dicembre 2020 sono forniti chiarimenti in merito alle sanzioni per chi non rispetta le restrizioni previste dall'ultimo DPCM  del 3 dicembre 2020 in materia di contenimento del contagio da covid 19 che replicano quanto previsto dal Decreto Natale che ha introdotto specifici divieti per i giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno oltre che per l'intero periodo natalizio.

Nel periodo natalizio, e in particolare nei giorni cardine delle festività il Governo ha già annunciato una intensificazione dei controlli per verificare che il blocco degli spostamenti tra comuni venga rigorosamente rispettato.

È bene evidenziare che il DPCM che ha previsto specifiche restrizioni di spostamento con l'art 1 comma 4 non ha però previsto relative sanzioni per chi non le rispetta.

È intervenuto pertanto il capo del gabinetto del Ministero dell’interno Bruno Frattasi, firmando la circolare cui si rimanda che fornisce dei chiarimenti.

In particolare con la circolare si specifica che la norma sanzionatoria cui rifarsi per le sanzioni in caso di violazione dei divieti in vigore nel periodo natalizio è l’articolo 1 comma 2 del DL 19 del 25 marzo 2020 poi convertito in legge che prevede 

  • sanzioni da 400 a 1.000 euro per chi viola i divieti

La su citata è una norma come dice il Viminale richiamata dall’articolo 1 comma 3 del decreto legge 158/2020 ai sensi del quale il Dpcm del 3 dicembre 2020, in attuazione dell'art 2 del DL 19/2020 ha contemplato una serie di misure di contenimento della pandemia.

Alle vioolazioni di tali misure si applicano le sanzioni previste dall'art 4 dello stesso DL 19/2020.

In riferimento al periodo natalizio, e ai divieti di spostamento anche tra comuni in alcuni giorni specifici, Frattasi afferma che “non può esservi dubbio che tra tali misure, a cui si correla il quadro sanzionatorio, debba essere ricompresa anche quella che limita gli spostamenti sull’intero territorio nazionale per il periodo natalizio”

La nota del Ministero sostanzialmente ritiene che non fosse necessario richiamare le sanzioni anche nel nuovo decreto perché esse sono collegate alla violazione di divieti elencati in astratto dal DL n. 19 del 2020. 

Ti consigliamo  l'utile foglio di calcolo EXCEL 

Per approfondire i temi del Sostegni BIS vedi :

Inoltre ti potrebbero interessare:  

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ · 22/07/2021 Bonus da enti bilaterali: esenzione IRPEF diversificata

Contributi liberali ai lavoratori e donazione DPI alle aziende da parte di enti bilaterali: diversa l'imponibilità dice l'Interpello n .392 2021

Bonus da enti bilaterali: esenzione IRPEF diversificata

Contributi liberali ai lavoratori e donazione DPI alle aziende da parte di enti bilaterali: diversa l'imponibilità dice l'Interpello n .392 2021

Comunicazione opzione superbonus: inserita la rimozione delle barriere architettoniche

Nuove istruzioni e specifiche tecniche del modello di comunicazione di opzione utilizzo superbonus utilizzabili dal 21 luglio 2021. Inserita la novità per barriere architettoniche

Parapetti e illuminazione: spetta il bonus facciate in quanto elementi del balcone

Le Entrate chiariscono che i parapetti rientrano nel bonus facciate poiché si tratta di elementi facenti parte del balcone stesso.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.