HOME

/

FISCO

/

DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

/

DECRETO RISTORI TER CON NUOVI STANZIAMENTI IN GU DEL 23 NOVEMBRE

Decreto Ristori ter con nuovi stanziamenti in GU del 23 novembre

Approvato il Decreto Ristori ter: ecco il testo pubblicato in GU e il comunicato del Consiglio dei Ministri con i nuovi stanziamenti previsti, 1,95 miliardi di euro per l'anno 2020

Ascolta la versione audio dell'articolo

In Gazzetta ufficiale n. 291 del 23 novembre 2020 approda il Decreto Ristori ter n. 154 del 23.11.2020 con nuove misure a sostegno del paese in difficoltà per l’emergenza causata dalla pandemia da covid 19.

Le nuove misure già anticipate con il comunicato stampa del 20 novembre che informava dell’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del provvedimento, entrano in vigore dal 24 novembre.

Il testo interviene con un ulteriore stanziamento di risorse, pari a 1,95 miliardi di euro per l’anno 2020, destinato al ristoro delle attività economiche interessate, direttamente o indirettamente, dalle misure disposte a tutela della salute, al sostegno dei lavoratori in esse impiegati, nonché con ulteriori misure connesse all’emergenza in corso.

Ecco cosa prevede: 

  • l’incremento di 1,45 milioni per il 2020 e di 220,1 milioni per l’anno 2021 della dotazione del fondo previsto dal decreto “Ristori bis” (decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149) per compensare le attività economiche che operano nelle Regioni che passano a una fascia di rischio più alta; 
  • l’inclusione delle attività di commercio al dettaglio di calzature tra quelle che, nelle cosiddette “zone rosse”, sono destinatarie del contributo a fondo perduto, ovvero l’allegato 2 del citato decreto-legge n. 149 del 2020 è integrato con la seguente riga:
47.72.10Commercio al dettaglio di calzature e accessori200%            
l'inclusione di tale codice ATECO determina l'estensione della platea degli operatori economici, operanti nelle c.d. "Zone rosse" caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto, che riceveranno il contribuito a fondo perdutodi cui all'art. 2 del DL 149/2020, con la percentuale del 200%.
  • l’istituzione di un fondo con una dotazione di 400 milioni di euro, da erogare ai Comuni entro 7 giorni dalla entrata in vigore del decreto e cioè a far data dal 24 novembre, per l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare; 
  • l’aumento di 100 milioni per il 2020 della dotazione finanziaria del Fondo per le emergenze nazionali, allo scopo di provvedere all’acquisto e alla distribuzione di farmaci per la cura dei pazienti affetti da COVID-19.

Tag: DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LAVORO ESTERO 2020 · 03/08/2021 Ingresso in Italia, novità della nuova ordinanza

Le regole per entrare in Italia dall'estero: elenchi aggiornati dei Paesi al 29.7, Passenger Locator Form. Divieto India Bangladesh Sri Lanka, Brasile . Le ordinanze ufficiali

Ingresso in Italia, novità della nuova ordinanza

Le regole per entrare in Italia dall'estero: elenchi aggiornati dei Paesi al 29.7, Passenger Locator Form. Divieto India Bangladesh Sri Lanka, Brasile . Le ordinanze ufficiali

Contratto di Rioccupazione: le prime istruzioni INPS

Contratto di rioccupazione: richieste da Settembre 2021. Di cosa si tratta, quanto fa risparmiare, limiti e dubbi degli addetti ai lavori. Circolare INPS N. 115 del 2.8.2021

Certificazione verde covid: chi NON ha ricevuto l'sms può recuperare il codice AUTHCODE

Come fare per recuperare l'AUTHCODE e scaricare la certificazione verde covid. Dal 6 agosto serve per tante attività, vediamo quali.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.