HOME

/

FISCO

/

IPOTECARIA E CATASTALI

/

REGISTRAZIONE ATTI PRIVATI: NUOVI CODICI TRIBUTO PER IL VERSAMENTO

Registrazione atti privati: nuovi codici tributo per il versamento

Istituiti nuovi codici tributo per versamento imposta ipotecaria, catastale , sanzioni e interessi per la registrazione di atti privati (DPR n. 131/1986)

Con Risoluzione n 73/E del 19 novembre l'Agenzia delle entrate istituitsce codici tributo previsti ai sensi del DPR n 131/1986 utili al versamento delle imposte relative a registrazione di atti privati.

Sono ulteriori codici rispetto a quelli già istituiti con Risoluzione n 9/E del 20 febbraio scorso.

Per consentire il versamento tramite modello F24 delle altre imposte e sanzioni dovute in relazione alla registrazione degli atti privati sono istituiti i seguenti codici:

  • “1555” denominato “ATTI PRIVATI – Imposta ipotecaria”;
  •  “1556” denominato “ATTI PRIVATI – Imposta catastale”;
  •  “1557” denominato “ATTI PRIVATI - Sanzione imposte ipotecarie e catastali - Ravvedimento”.

In sede di compilazione del modello F24, i suddetti codici tributo sono esposti nella sezione “Erario”, esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”, con l’indicazione nel campo “anno di riferimento” dell’anno di formazione dell’atto, nel formato “AAAA”.

Per consentire il versamento, tramite modello F24, delle somme dovute a seguito degli avvisi di liquidazione emessi dagli uffici dell’Agenzia delle entrate in relazione alla registrazione degli atti privati, sono utilizzati i vigenti codici tributo (istituiti con risoluzioni n. 16/E del 25 marzo 2016 e n. 57/E del 18 luglio 2018) di seguito indicati, appositamente ridenominati:

  • “A140” ridenominato “ATTI PRIVATI – ATTI GIUDIZIARI – SUCCESSIONI
  • Imposta ipotecaria - somme liquidate dall’ufficio”;
  • “A141” ridenominato “ATTI PRIVATI – ATTI GIUDIZIARI – SUCCESSIONI
  • Imposta catastale - somme liquidate dall’ufficio”;
  • “A149” ridenominato “ATTI PRIVATI – ATTI GIUDIZIARI – SUCCESSIONI Sanzione Imposte catastali e ipotecarie - somme liquidate dall’ufficio”.

In sede di compilazione del modello F24 i suddetti codici tributo sono esposti nella sezione “Erario”, esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”, riportando, inoltre, nei campi specificatamente denominati, il “codice ufficio”, il “codice atto” e l’“anno di riferimento” (nel formato “AAAA”), indicati nell’atto emesso dall’ufficio. Si precisa che le spese di notifica relative ai suddetti avvisi sono versate con il vigente codice tributo “9400 – spese di notifica per atti impositivi”.

Ti potrebbe interessare l'e-book  Registro: la tassazione dei contratti nelle società

Sul Business Center scopri e-book e fogli di calcolo in promozione

Tag: IPOTECARIA E CATASTALI IPOTECARIA E CATASTALI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

IPOTECARIA E CATASTALI · 19/01/2022 Catasto on line: le planimetrie consultabili anche dai delegati di studio

Si amplia il servizio on line del Catasto. Anche i collaboratori delegati possono consultare on line le planimetrie catastali

Catasto on line: le planimetrie consultabili anche dai delegati di studio

Si amplia il servizio on line del Catasto. Anche i collaboratori delegati possono consultare on line le planimetrie catastali

Prenotare un appuntamento con l'Agenzia delle Entrate: da oggi 6 luglio nuova procedura

Le Entrate informano di una nuova modalità di prenotazione degli appuntamenti con i propri uffici per Servizi fiscali, catastali e ipotecari.

La tassazione nella cessione di beni strumentali: esempi

Ipotesi esemplificative di tassazione nella cessione di immobili strumentali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.