HOME

/

FISCO

/

DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

/

DECRETO RISTORI:COME CALCOLARE IL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LE CATEGORIE DANNEGGIATE

Decreto Ristori:come calcolare il contributo a fondo perduto per le categorie danneggiate

Contributo a fondo perduto previsto con il Decreto Ristori per teatri, discoteche, organizzazione feste, alberghi, taxi e tutte le partite Iva che sono state danneggiate dal Covid

Il Decreto Ristori è stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale e da oggi entra in vigore mettendo a disposizione risorse per l'conomia e le imprese. 

Come specificato da Conte e dai Ministri Gaultieri e Patuanelli in conferenza stampa è un decreto da 5 miliardi di euro che è stato firmato solo dopo aver verificato che le risorse c’erano e che erano sufficienti. 

Il piatto forte del decreto sono i contributi a fondo perduto per le attivita' che hanno subito limitazioni all'attività nell’ultimo dpcm del 24 ottobre 2020 e indicate in una tabella allegata al decreto.

Vedi  Ecco le attività che riceveranno i contributi a fondo perduto dal decreto Ristori

La tabella potrà essere ampliata con decreto del Ministero dello sviluppo economico e dell’economia. 

Condizione per ricevere il contributo è quindi avere il Codice Ateco indicato nella tabella ed essere titolare di partita Iva al 25 ottobre 2020. 

Per la determinazione del contributo bisogna distinguere: 

  • soggetti con ricavi inferiori a 5 milioni di euro 
  • soggetti con ricavi superiori, questi ultimi prima non erano ricompresi.

Per i soggetti con ricavi inferiori a 5 milioni bisogna ulteriormente distinguere:

  • quelli che hanno già beneficiato del contributo nel mese di maggio
  • quelli che lo richiedono per la prima volta. 

Il riferimento del calo di fatturato di due terzi è sempre aprile 2020 rispetto aprile 2019.

A chi ha iniziato l’attività dal 1 gennaio 2019 spetta indipendentemente dal calo del fatturato. 

  • Chi ha già ricevuto il contributo nel mese di maggio si vedrà accreditato automaticamente il contributo entro il 15 novembre
  • Chi invece lo richiede per la prima volta dovrà presentare istanza telematica e riceverà l’accredito entro il 15 dicembre. 

Per presentare l’stanza telematica si attende pero’ un decreto. 

Il calcolo del contributo avviene mediante applicazione di un coefficiente che va dal 100% al 400% diversificato a seconda del codice ATECO applicato all’importo risultante dal calcolo previsto per i contributi corrisposti il mese di maggio che ricordiamo veniva determinato applicando una diversa percentuale alla differenza tra l’importo del fatturato e dei corrispettivi del mese di aprile 2020 rispetto al mese di aprile 2019.

Piu precisamente: 

  • il 20%, se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 sono inferiori o pari a 400.000 euro 
  • il 15%, se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano i 400.000 euro ma non l’importo di 1.000.000 di euro 
  • il 10%, se i ricavi e i compensi dell’anno 2019 superano 1.000.000 di euro ma non l’importo di 5.000.000 euro. 

Il contributo è comunque riconosciuto per un importo non inferiore a 1.000 euro per le persone fisiche e a 2.000 euro per i soggetti diversi dalle persone fisiche e non puo' essere superiore a 150.000,00 euro.

Ecco le tabelle con le stime di contributi spettanti per alcuni dei codici ateco previsti. 

Nuovo contributo a fondo perduto per attività con ricavi e compensi non superiori a 5 milioni di euro ecco alcuni esempi:                                       

CODICE ATECO

FASCIA RICAVI/COMPENSI

IMPORTO MEDIO PRO CAPITE

CFP EX ART 25 DECRETO RILANCIO

NUOVO CFP MEDIO PRO CAPITE DECRETO

RISTORI

Volume d’affari medio mensile individuale IVA 2019

561011 

Ristorazione con somministrazione

Fino a Euro 400.000

2.586

5.173

9.744

> 400.000 - <= 1.000.000

6.960

13.920

50.345

1.000.000 - <=5.000.000

12.847

25.694

138.072

561030

Gelaterie e pasticcerie

Fino a Euro 400.000

2.322

3.482

9.229

> 400.000 - <= 1.000.000

7.007

10.511

49.145

1.000.000 - <=5.000.000

13.378

20.067

133.541

563000

Bar e altri esercizi simili senza cucina

Fino a Euro 400.000

1.961

2.941

6.849

> 400.000 - <= 1.000.000

6.864

10.296

48.464

1.000.000 - <=5.000.000

12.326

18.489

139.579

900400

Gestione teatri

Fino a Euro 400.000

2.470

4.940

5.231

> 400.000 - <= 1.000.000

6.955

13.909

53.520

1.000.000 - <=5.000.000

15.154

30.308

205.746

931120

Gestione piscine

Fino a Euro 400.000

2.383

4.766

6.589

> 400.000 - <= 1.000.000

5.021

10.042

55.077

1.000.000 - <=5.000.000

9.563

19.126

159.102

931300

Gestione palestre

Fino a Euro 400.000

2.028

4.056

4.632

> 400.000 - <= 1.000.000

5.299

10.597

48.761

1.000.000 - <=5.000.000

8.189

16.377

138.909

932910

Gestione discoteche, sale da ballo, night

Fino a Euro 400.000

2.898

11.592

5.808

> 400.000 - <= 1.000.000

7.706

30.825

54.635

1.000.000 - <=5.000.000

13.030

52.121

150.718

960905

Gestione di feste e cerimonie

Fino a Euro 400.000

1.582

3.165

4.012

> 400.000 - <= 1.000.000

7.538

15.077

51.970

1.000.000 - <=5.000.000

14.840

29.681

148.910

551000

Alberghi

Fino a Euro 400.000

2.769

4.153

10.287

> 400.000 - <= 1.000.000

6.152

9.228

52.723

1.000.000 - <=5.000.000

13.619

20.429

163.260

493210

Trasporto con taxi

Fino a Euro 400.000

1.026

1.026

2.839

> 400.000 - <= 1.000.000

6.625

6.625

53.618

1.000.000 - <=5.000.000

10.845

10.845

144.231


Nuovo contributo a fondo perduto attivita con volune di affari IVA 2019 superiore a 5 milioni di euro


 

DICHIARAZIONE IVA 2019

Nuovo CFP 

CODICE

ATECO

FASCIA volume d’affari IVA 2019

In milioni di euro

N soggetti

VOLUME D’AFFARI IVA 2019

Media mensile individuale volume d’affari

% individuale nuovo contributo 10%

Importo individuale contributo

Limite ind. Nuovo contributo a 150.000 euro

561011

Ristoranti


 

Tra 5 ML  e 6 ML

67

364.208.241

452.995

10%

90.599

90.599

Tra 6 ML e 7 ML

33

211.925.344

535.165

10%

107.033

107.033

Tra 7 ML e 8 ML

27

200.106.741

617.613

10%

123.523

123.523

Tra 8 ML e 9 ML di euro

21

179.892.764

713.860

10%

142.772

142.772

Tra 9 ML e 10ML

18

170.926.215

791.325

10%

158.265

150.000

>10 ML

110

3.760.148.748

2.848.598

10%

569.720

150.000

561030 

Gelaterie e pasticcerie

Tra 5 ML  e 6 ML

1

5.734.535

477.878

10%

71.682

71.682

Tra 6 ML e 7 ML

1

6.299.088

524.924

10%

78.739

78.739

Tra 7 ML e 8 ML

2

14.653.945

610.581

10%

91.587

91.587

>10 ML

1

35.984.848

2.998.737

10%

449.811

150.000

563000 

Bar e altri esercizi simili senza cucina

Tra 5 ML  e 6 ML

12

65.789.939

456.875

10%

68.531

68.531

Tra 6 ML e 7 ML

5

31.382.552

523.043

10%

78.456

78.456

Tra 7 ML e 8 ML

5

39.406.484

656.775

10%

98.516

98.516

Tra 8 ML e 9 ML di euro

5

41.782.640

696.377

10%

104.457

104.457

Tra 9 ML e 10ML

3

28.034.466

778.735

10%

116.810

116.810

 

>10ML

12

1.285.517.247

8.927.203

10%

1.339.080

150.000

900400 

Gestione teatri

Tra 5 ML  e 6 ML

5

28.240.854

470.681

10%

94.136

94.136

Tra 6 ML e 7 ML

3

18.954.029

526.501

10%

105.300

105.300

Tra 9 ML e 10 ML

1

9.201.110

766.759

10%

153.352

150.000

>10 ML

3

91.327.197

2.536.867

10%

507.373

150.000

931120 

Gestione piscine

Tra 5 ML  e 6 ML

2             11.436.707          476.529

10%

95.306

95.306

 

931300Tra 5 ML e 6 ML15.548.401464.36710%92.47392473

931300 

Gestione palestre

Tra 6 ML  e 7 ML

1

6.014.193

501.183

10%

100.237

100.237

Tra 7 ML e 8 ML

2

15.094.558

628.940

10%

125.788

125.788

Tra 9 ML e 10 ML

1

9.786.697

815.558

10%

163.112

150.000

>10 ML

3

178.464.884

4.957.358

10%

991.472

150.000

551000

Alberghi

Tra 5 ML  e 6 ML

126

690.323.837

456.563

10%

68.484

68.484

Tra 6 ML e 7 ML

91

590.793.471

541.020

10%

81.153

81.153

Tra 7 ML e 8 ML

61

452.639.096

618.359

10%

92.754

92.754

Tra 8 ML e 9 ML di euro

47

395.745.314

701.676

10%

105.251

105.251

Tra 9 ML e 10ML

51

483.345.003

789.779

10%

118.467

118.467

>10 ML

206

5.301.876.246

2.144.772

10%

321.716

150.000


 Le tabelle complete allegate al decreto sono consultabili in allegato.


Allegati

Nuovo CFP soggetti ricavi/compensi non superiori a 5milioni - Tabella
Nuovo CFP soggetti con volume d'affari IVA 2019 maggiore di 5milioni - Tabella

Tag: DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS · 30/07/2021 Esonero contributi professionisti: domande all'INPS entro settembre, alle Casse 31 ottobre

Pubblicato il decreto sull'esonero contributivo. Le domande di esonero, per gli autonomi INPS entro il 30 settembre, per gli altri enti previdenziali entro il 31 ottobre

Esonero contributi professionisti: domande all'INPS entro settembre, alle Casse 31 ottobre

Pubblicato il decreto sull'esonero contributivo. Le domande di esonero, per gli autonomi INPS entro il 30 settembre, per gli altri enti previdenziali entro il 31 ottobre

Ingresso in Italia, novità: mini-quarantena da UK e Irlanda del Nord e altre regole

Le regole per entrare in Italia dall'estero: gli elenchi dei Paesi. Green pass UE, proroga divieto da India Bangladesh Sri Lanka. Tutti i documenti ufficiali

Il credito di imposta sanificazione e DPI 2021: cosa c’è da sapere

Breve guida al credito di imposta per le spese di sanificazione e l’acquisto di DPI, che copre il 30% dei costi sostenuti durante i mesi di giugno, luglio e agosto 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.