HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

DOMANDE CASSA INTEGRAZIONE: CONFERMATA LA PROROGA FINO AL 31.10

1 minuto, Redazione , 08/10/2020

Domande cassa integrazione: confermata la proroga fino al 31.10

Fine dell'incertezza grazie al decreto legge sullo stato di emergenza: valide anche le domande inviate dopo il 30 settembre

Ascolta la versione audio dell'articolo

Una norma inserita nel decreto legge 125 pubblicato in Gazzetta Ufficiale ieri 7 ottobre pone  fine alla  incertezza delle aziende sul termine per le domande di cassa integrazione che l'INPS aveva preannunciato nella circolare di istruzioni relativa alle norme del decreto Agosto in materia.  (Vedi in merito "Cassa integrazione DL Agosto"

Per i nuovi trattamenti di cassa integrazione ordinaria, assegno ordinario e cassa integrazione in deroga, relativi ai periodi di competenza coincidenti con i mesi di luglio e agosto, dunque, le domande possono essere presentate fino al 31 ottobre 2020, in luogo del 30 settembre precedentemente stabilito dal decreto Agosto. 

Il chiarimento era particolarmente atteso per la situazione di difficoltà  creatasi con l'inaccettabile ritardo della circolare di istruzioni, n. 115 2020  pubblicata   praticamente un ora prima della scadenza, il 30 settembre sera. 

L'Istituto, nella circolare  stessa  su input del ministero del lavoro, aveva preannunciato una possibile proroga dei termini che doveva giungere con un imminente provvedimento legislativo. Si pensava ad una correzione inserita nella legge di conversione del decreto Agosto , attualmente in discussione e attesa per la prossima settimana ma  l'attesa era andata delusa perche nessun emendamento in questo senso era stato presentato.

L'altro giorno anche la presidente del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro, Calderone,  aveva scritto al Ministero sollecitando una soluzione che è giunta nella stessa giornata con l'approvazione della proroga all'interno di un decreto-legge di tutt'altro tenore.  

Leggi anche sul tema Cassa integrazione COVID slitta il termine del 30.9?

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2022 · 03/12/2021 Cassa integrazione Covid: si può ancora fare domanda

Chiarimenti della Fondazione CDL sulla riapertura dei termini scaduti il 30.9 per la cassa integrazione, prevista dal Decreto fiscale in via di conversione. INPS conferma

Cassa integrazione Covid: si può ancora fare domanda

Chiarimenti della Fondazione CDL sulla riapertura dei termini scaduti il 30.9 per la cassa integrazione, prevista dal Decreto fiscale in via di conversione. INPS conferma

Super green pass: che cosa è? A cosa serve dal 6 dicembre?

Dal 6 dicembre al 15 gennaio entra in vigore il green pass rafforzato per molte attività. Che differenza c'è con il green pass base? Cosa si può fare per colore di zona?

Licenziamento  con accordi di esodo: istruzioni  sul diritto alla NASPI

Inps specifica i casi di diritto alla NASPI dei lavoratori con accordi di esodo durante i divieti per COVID . Riepilogo divieto licenziamento in vigore. Circolare INPS 180 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.