HOME

/

FISCO

/

DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

/

MISURE DI CONTENIMENTO COVID-19 PROROGATE FINO AL 7 OTTOBRE CON IL NUOVO DPCM

2 minuti, Redazione , 08/09/2020

Misure di contenimento Covid-19 prorogate fino al 7 ottobre con il nuovo DPCM

Ecco il nuovo DPCM per la proroga di un mese delle misure anti covid: Conte firma il nuovo decreto

Ascolta la versione audio dell'articolo

Ieri 7 settembre il Presidente Conte ha firmato il nuovo DPCM pubblicato in Gazzetta Serie Generale n 222 con il quale si prorogano al 7 ottobre le misure di contenimento del contagio da covid 19.

L’impianto delle regole da seguire per l’emergenza Coronavirus resta sostanzialmente invariato rispetto a quello dettato dal Dpcm del 7 agosto, con qualche novità, prima delle quali il possibile ricongiungimento delle coppie internazionali, con autocertificazione che attesti che si risiederà presso una persona con la quale vi sia una stabile relazione affettiva.

Vediamo i dettagli delle conferme:

  • Confermato l’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
  • Confermato l’obbligo sull’intero territorio nazionale di usare la mascherina nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza.
  • Confermato l’obbligo di mascherina anche all’aperto delle 18 alle 6 in tutte le situazioni di assembramento così come era stato previsto nell’ordinanza del ministro Speranza. In questi orari la mascherina dovrà essere indossata negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici quali piazze, slarghi, vie, lungomari dove sia possibile il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e occasionale.
  • Confermata l’ordinanza del 12 agosto firmata dal Ministro della Salute Speranza sull’obbligo di tampone per chi rientra dai 4 paesi già indicati come più a rischio: Grecia, Malta, Spagna e Croazia.

Il nuovo Dpcm recepisce le prescrizioni contenute nell’ordinanza del ministro della Salute sui rientri del mese agosto, con l’obbligo di quarantena per chi arriva da Romania e Bulgaria, e divieto di ingresso dai seguenti stati: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, Serbia, Montenegro e Kosovo.

Per quanto riguarda i trasporti, viene stabilito che la capienza di autobus, metropolitane e treni regionali potrà arrivare all’80% dei posti per i passeggeri, se saranno garantiti efficaci sistemi di aerazione e ricambio dell’aria. 

Vista la prossima riapertura delle scuole, gli scuolabus potranno viaggiare pieni solo se la permanenza a bordo dei ragazzi non supererà i 15 minuti con obbligo di mascherina a bordo.

Nessuna apertura per discoteche e stadi. Resta in vigore l’ordinanza del ministro Speranza sulla chiusura delle discoteche.


Allegati

DPCM del 7 settembre 2020
DPCM del 7 settembre 2020 Allegati

Tag: DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS DECRETI RISTORI - EMERGENZA CORONAVIRUS

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 27/07/2021 ETS: fondo perduto per attività di prestazione di servizi sociosanitari e assistenziali

La conversione in legge del Decreto Sostegni bis prevede un fondo per gli enti che svolgono prestazioni di servizi sociosanitarie e assistenziali.

ETS: fondo perduto per attività di prestazione di servizi sociosanitari e assistenziali

La conversione in legge del Decreto Sostegni bis prevede un fondo per gli enti che svolgono prestazioni di servizi sociosanitarie e assistenziali.

Green pass covid: dal 6 agosto previsto per molte attività al chiuso

Il DL n 105 pubblicato in GU n 175 del 23 luglio prevede la proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre e importanti novità sul green pass, vediamo quali.

Cosa si può fare con il Green pass? Le sanzioni in caso di violazione

Ecco le sanzioni in caso di mancanza di green pass: 400 euro e fino a 10 giorni di chiusura per l'esercente a certe condizioni.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.