HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

CASSA IN DEROGA: AUTORIZZAZIONE OK ANCHE CON SETTIMANE INCOMPLETE

2 minuti, Redazione , 16/07/2020

Cassa in deroga: autorizzazione ok anche con settimane incomplete

Nuove istruzioni INPS: circolare 86 e messaggio 2825: cassa in deroga - sportivi professionisti - Valutazione delle prime 9 settimane ai fini dell'accesso ai periodi successivi

Ascolta la versione audio dell'articolo
Non si arresta il fiume di istruzioni dall'INPS sulla cassa integrazione con causale COVID (mentre la presidente dei Consulenti del Lavoro Calderone scrive alla Ministra del lavoro per protestare sulla confusione e complicazione creatasi).

Ieri è stata emanata una nuova circolare 86/2020 in particolare sulla Cig in deroga anche a favore degli sportivi professionisti e il messaggio 2825/2020 dedicato ai criteri di calcolo delle settimane utilizzate, necessario per l'accesso alle successive.

Va ricordato che che la cig in deroga è disponibile per tutte le aziende cui non si applica la cigo il FIS.  Riguarda anche i lavoratori in carico di  imprese fallite, anche se sospesi. Sono interessati anche tutti gli apprendisti lavoratori a domicilio. dipendenti di piccole  imprese artigiane e iscritti all’INPGI 

Per la cassa in deroga prima di accedere al secondo periodo di  9 settimane garantite dal decreto rilancio  le aziende devono avere già ottenuto l’autorizzazione delle prime nove (- 13 per le regioni zona gialle e  22 per i Comuni della Zona rossa -inizialmente istituite del decreto Cura Italia) dalla propria Regione. Se questo non è avvenuto bisogna utilizzare ancora la procedura ordinaria regionale Solo successivamente si passa alla richiesta del secondo periodo  , con due domande distinte una per le prime 5  poi  le ultime 4 .

L’ultimo paragrafo della circolare illustra la disciplina per il settore  sportivo professionistico introdotta dal Decreto Rilancio:  interessa solo  gli atleti ( non altro personale ) iscritti al Fondo pensione sportivi professionisti  con retribuzione annua lorda non superiore a 50.000 euro nel 2019 . Il riferimento è alla  retribuzione imponibile ai fini previdenziali, al lordo delle relative ritenute . Per le domande l’istituto annuncia ulteriori istruzioni 

Il personale amministrativo della societa resta invece tutelato dal Fis. 

Tornando alle procedure di calcolo delle settimane utilizzate di cassa in deroga regionale  e relative richieste, nel Messaggio 2825 l'Istituto precisa che l’autorizzazione delle istanze di cigd sarà garantita per 9 settimane anche  per periodi con giornate di numero  inferiore ovvero :

  • in tutto il territorio nazionale da 57 a 63 giornate complessive 
  •  nei comuni delle c.d. zone rosse: range da 148 a 154 giornate)
  •  nelle c.d. regioni gialle (range da 85 a 91 giornate). 
Ad esempio  saranno considerate autorizzate 9 settimane anche nel caso in cui, dal conteggio degli intervalli temporali richiesti, siano state autorizzate almeno 8 settimane e 1 giorno.

Invece con riferimento alla quantificazione delle settimane effettivamente utilizzate ,  per l’accesso alle ulteriori quattro settimanee Strutture territoriali valuteranno ordinariamente le cinque settimane che  sono di esclusiva pertinenza dell’Istituto.

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS · 20/02/2024 Rimborsi ai volontari di Protezione Civile: procedura e importo 2024

Le procedure e modelli per le istanze di rimborso per i lavoratori che partecipano come volontari alle attività di Protezione civile. Innalzato il limite per gli autonomi

Rimborsi ai volontari di Protezione Civile: procedura e importo 2024

Le procedure e modelli per le istanze di rimborso per i lavoratori che partecipano come volontari alle attività di Protezione civile. Innalzato il limite per gli autonomi

Modello Redditi PF 2023 presentato dagli eredi

La dichiarazione della persona defunta presentata dagli eredi ha delle particolarità di compilazione e anche scadenze diverse. Invio telematico entro il 30.11.2023

Covid-19: novità per accesso negli ospedali e tamponi

Le regole COVID-19 per l'accesso agli ospedali, strutture sanitarie, residenziali e socio-sanitarie: nuova Circolare del Ministero della Salute dell'08.09.2023

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.