HOME

/

LAVORO

/

LAVORO ESTERO 2022

/

CONTRIBUTI LAVORO IN GERMANIA: INPS CAMBIA LE REGOLE

2 minuti, Redazione , 16/07/2020

Contributi lavoro in Germania: INPS cambia le regole

Contributi per brevi periodi di lavoro in Germania .Possibile revisione delle pensioni in totalizzazione internazionale. Obbligo di informare INPS

Con il Messaggio n. 2797 del 14 luglio 2020  l'inps fornisce chiarimenti relativamente ai lavoratori privati e pubblici, nonché ai percettori di NASPI, che svolgono attività lavorativa dipendente in Germania  per brevissimi periodi. In accordo con il ministero listituto precisa che per tali periodi,  se riconosciuti come attività marginale la contribuzione estera potrà essere non considerata e addiritttua riviste le posizioni pensionistiche conseguite grazie a tali accrediti. 
Andando con ordine:
 
La legislazione tedesca riconosce, anche nel caso di attività lavorativa dipendente svolta per periodi inferiori al mese, l’accredito contributivo di un mese pieno, sufficiente per valorizzare, gratuitamente, a fini pensionistici fino a 8 anni di contribuzione figurativa per periodi di formazione scolastica svolti dal 17° al 25° anno di età 
 
 In tali casi l’accredito di contribuzione obbligatoria nell’assicurazione tedesca,  si sovrappone a quella versata in Italia e per  per effetto della totalizzazione internazionale, in alcuni casi è stato possibile ottenere l’anticipazione della decorrenza della pensione italiana.
 
Il  Regolamento (CE) n. 987/2009, precisa che, ai fini della determinazione della legislazione applicabile, non devono essere considerate le attività marginali ossia quelle attività poco significative in termini di tempo e remunerazione (attività che coprono meno del 5% del normale orario di lavoro e/o meno del 5% della retribuzione globale). 
In tali situazioni si deve, pertanto, ritenere che la persona eserciti l’attività in un solo Stato e la legislazione da applicare è quella dello Stato in cui è svolta abitualmente l’attività principale.
 
L'istituto affferma quindi che qualora il lavoratore   svolga un’attività subordinata in Italia e un’attività in Germania di portata marginale o comunque non sostanziale, la legislazione applicabile è unicamente quella italiana.
 
Inoltre,  il lavoratore, anche se svolge in Germania un’attività lavorativa per un breve periodo, deve comunque informare l’INPS che  determina la legislazione applicabile e rilascia la certificazione “A1”, che attesta l’applicazione della legislazione italiana 
 Per quanto riguarda invece i percettori di Naspi lo stesso  Regolamento (CE) n. 883/2004, prevede che siano  considerati come se esercitassero un’attività subordinata.  E' necessaria anche una valutazione con riferimento alle disposizioni specifiche in materia di disoccupazione.
Si conferma che  si puo percepire  la prestazione di disoccupazione anche negli stati Ue per un massimo di tre mesi senza doversi attenere alle regole di condizionalità previste per la generalità dei disoccupati italiani, così come specificato  dalla circolare 177/2017.
 

Ti possono  interessare:

L' e - book Gestioni previdenziali professionisti e autonomi 2021  di Del Fante, Fabbri ,Iaccarino (PDF 96 pagine)

 Il contenzioso contributivo con l'INPS  (libro di carta - 516 pagine ) di Gangi , Miceli, Sarra.

Il servizio di  risposta a un quesiti  Contenzioso contributivo: Richiesta Quesito Online

il volume "Paghe e contributi"  di A. Gerbaldi (libro di carta ) 

 l'ebook aggiornato sulle  "Pensioni 2022" di L. Pelliccia


Visita anche il Focus Lavoro con  altri  ebook e Libri  di carta , in continuo aggiornamento

Tag: CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI PENSIONI: LE NOVITÀ 2022 PENSIONI: LE NOVITÀ 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LAVORO ESTERO 2022 LAVORO ESTERO 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RIFORMA DELLO SPORT · 12/05/2022 Lavoro sportivo professionisti: limiti al regime impatriati

Possibili modifiche nell'applicazione del regime impatriati agli sportivi professionisti a favore di ulteriori finanziamenti ai settori giovanili. Emendamento al DL 21-2022

Lavoro sportivo professionisti: limiti al  regime impatriati

Possibili modifiche nell'applicazione del regime impatriati agli sportivi professionisti a favore di ulteriori finanziamenti ai settori giovanili. Emendamento al DL 21-2022

La tassazione dei lavoratori frontalieri Italia-Svizzera novità in arrivo

Un disegno di legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 3/12/2021 modifica la tassazione dei lavoratori frontalieri Italia-Svizzera

Residenza fiscale e iscrizione all'AIRE: cosa è cambiato

Iscrizione nell'anagrafe della popolazione residente requisito prioritario ma non piu' esclusivo per determinare la residenza fiscale

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.