HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

CENTRI COMMERCIALI, PICCOLI E GRANDI NEGOZI: LE REGOLE PER LA RIAPERTURA

1 minuto, Redazione , 18/05/2020

Centri commerciali, piccoli e grandi negozi: le regole per la riapertura

Il 18 maggio è il giorno fissato per la riapertura dei centri commerciali e in genere dei negozi al dettaglio: Governo e Regioni dettano le istruzioni operative

Ascolta la versione audio dell'articolo

Le schede tecniche operative elaborate dal Governo e Regioni per il commercio al dettaglio  vogliono essere uno strumento sintetico e immediato per l’applicazione delle misure di prevenzione e contenimento in vista dell’apertura delle attività dal 18 maggio.

Le indicazioni sono in continuità con il decreto approvato dal Presidente del Consiglio dei ministri il 26 aprile 2020 e con i criteri guida generali dettati dai documenti tecnici prodotti dall’Inail e dall’Istituto di Sanità. E’ raccomandata sempre la partecipazione consapevole e attiva di ogni singolo utente e lavoratore, con pieno senso di responsabilità, determinante per la buona riuscita delle misure.

Vediamo di seguito le indicazioni che si applicano al settore del commercio al dettaglio:

▪ Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione.
▪ In particolar modo per supermercati e centri commerciali, potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ Prevedere regole di accesso, in base alle caratteristiche dei singoli esercizi, in modo da evitare assembramenti e assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra i clienti.
▪ Garantire un’ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per l’igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche, promuovendone l’utilizzo frequente da parte dei clienti e degli operatori.
▪ In caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.
▪ I clienti devono sempre indossare la mascherina, così come i lavoratori in tutte le occasioni di interazione con i clienti.
▪ L’addetto alla vendita deve procedere ad una frequente igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche (prima e dopo ogni servizio reso al cliente).
▪ Assicurare la pulizia e la disinfezione quotidiana delle aree comuni.
▪ Favorire il ricambio d’aria negli ambienti interni ed escludere totalmente, per gli impianti di condizionamento, la funzione di ricircolo dell’aria.
▪ La postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche (es. schermi); in alternativa il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione gel igienizzante per le mani. In ogni caso, favorire modalità di pagamento elettroniche.

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SMART WORKING (LAVORO AGILE) 2022 · 01/07/2022 Lavoratori fragili, INPS chiarisce quali patologie sono tutelate

Assenze indennizzate smart working per i fragili e genitori, comunicazioni semplificate. Nuove scadenze nella conversione del dl 24/2022. INPS conferma l'elenco delle patologie

Lavoratori fragili, INPS chiarisce quali patologie sono tutelate

Assenze indennizzate smart working per i fragili e genitori, comunicazioni semplificate. Nuove scadenze nella conversione del dl 24/2022. INPS conferma l'elenco delle patologie

Obbligo mascherina nel settore privato: le novità dal 1°luglio

Rinnovato ieri da Governo e parti sociali il protocollo condiviso di misure anticovid nei luoghi di lavoro privati: si passa alle FFP2 ma solo raccomandate. Ecco il testo

Protocollo Covid lavoro rinnovato fino al 31 ottobre

Protocollo COVID anticontagio aggiornato da Governo e parti sociali applicabile fino al 31.10.2022. Il testo e un riepilogo delle misure principali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.