HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

NUOVO DPCM: SÌ A SPORT E ATTIVITÀ MOTORIA MA CON DISTANZIAMENTO

2 minuti, Redazione , 04/05/2020

Nuovo DPCM: sì a sport e attività motoria ma con distanziamento

Sono possibili le passeggiate ma a certe condizioni: il Governo chiarisce il contenuto del nuovo DPCM

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il nuovo DPCM del 26 aprile 2020 recante ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, in materia di misure urgenti per il contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 ha previsto la possibilità di fare sport e attività motoria all’aria aperta.

Dal 4 maggio sarà ufficialmente aperta la fase due da Covid 19 che tutti aspettavamo per poter allentare le maglie delle restrizioni degli spostamenti.

Attenzione: proprio il 4 maggio, il Mise ha introdotto alcune modifiche agli allegati in riferimento alle attività produttive e commerciali che possono riaprire. Nello specifico, sono state inserite le seguenti attività produttive e commerciali:

  • il commercio al dettaglio di natanti e biciclette;
  • i servizi di tolettatura degli animali da compagnia.

Sono stati inoltre inseriti i seguenti nuovi codici ATECO:

  • 77.12, per il noleggio di autocarri, veicoli pesanti;
  • 77.3, per il noleggio di altre macchine, attrezzature e beni materiali;
  • 90.03.02, per le attività di conservazione e restauro di opere d’arte

Tra le novità del nuovo DPCM vi è la possibilità di recarsi oltre i 400 metri da casa per svolgere attività motoria e sportiva ma con precise indicazioni,

Il Governo le ha fornite tramite risposta a FAQ pubblicate sul proprio sito internet.

Alla domanda “Si può uscire per fare una passeggiata?”  il Governo ha risposto come segue.

Si può uscire dal proprio domicilio solo:

  • per andare al lavoro
  • per motivi di salute
  • per necessità (e qui rientra la circostanza di visita ai congiunti)
  • per svolgere attività motoria o sportiva all’aperto

E' stato poi ulteriormente spiegato che sono consentiti gli spostamenti SOLO se giustificati per fare la spesa, acquistare giornali, andare in farmacia, acquistare beni necessari per la vita quotidiana o per recarsi in uno degli esercizi commerciali aperti. Perciò la “passeggiata” deve essere circoscritta a queste tipologie di uscite. Come dire che verrà fatta in quelle occasione.

Invece per ciò che riguarda l’attività motoria o sportiva è consentita solo se è svolta individualmente, a meno che non si faccia in compagnia di persone conviventi.

A partire dal 4 maggio sarà possibile uscire per praticare sport individuale o per attività motoria con la presenza di un accompagnatore se trattasi di minore o nel caso delle persone non completamente autosufficienti.

Sarà comunque obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno due metri, se si tratta di attività sportiva, e di un metro, se si tratta di semplice attività motoria. In ogni caso sono vietati gli assembramenti.

Al fine di svolgere l’attività motoria o sportiva di cui sopra, è consentito anche spostarsi con mezzi pubblici o privati per raggiungere il luogo individuato per svolgere tali attività.

Non è consentito svolgere attività motoria o sportiva fuori dalla propria Regione.

Sarà inoltre possibile portare un proprio figlio minore al parco, in ville e giardini pubblici nel rigoroso rispetto del divieto di ogni forma di assembramento nonché della distanza di sicurezza interpersonale di un metro.

Nei parchi non possono essere utilizzate le aree attrezzate per il gioco dei bambini che, ai sensi del nuovo DPCM, restano chiuse.

Il sindaco può disporre la temporanea chiusura di specifiche aree in cui non sia possibile assicurare altrimenti il rispetto di quanto previsto.

Allegati

DPCM 26 APRILE 2020
MISE DM 4-5-2020 modifiche attività consentite

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS LEGGI E DECRETI LEGGI E DECRETI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2022 · 03/12/2021 Cassa integrazione Covid: si può ancora fare domanda

Chiarimenti della Fondazione CDL sulla riapertura dei termini scaduti il 30.9 per la cassa integrazione, prevista dal Decreto fiscale in via di conversione. INPS conferma

Cassa integrazione Covid: si può ancora fare domanda

Chiarimenti della Fondazione CDL sulla riapertura dei termini scaduti il 30.9 per la cassa integrazione, prevista dal Decreto fiscale in via di conversione. INPS conferma

Super-green pass e green pass base: che differenza c'è? Cosa ci si può fare?

Dal 6 dicembre al 15 gennaio entra in vigore il green pass rafforzato per molte attività. Che differenza c'è con il green pass base? Cosa e consentito fare per colore di zona?

Licenziamento  con accordi di esodo: istruzioni  sul diritto alla NASPI

Inps specifica i casi di diritto alla NASPI dei lavoratori con accordi di esodo durante i divieti per COVID . Riepilogo divieto licenziamento in vigore. Circolare INPS 180 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.