HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS

/

NUOVO DPCM: CONTE LO ILLUSTRERÀ OGGI

1 minuto, Redazione , 10/04/2020

Nuovo DPCM: Conte lo illustrerà oggi

È atteso per oggi il contenuto del nuovo provvedimento di passaggio alla fase due

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il Governo prepara il nuovo decreto del consiglio dei ministri per regolamentare la tanto attesa fase due, da tempo annunciata dal Presidente Conte in ragione dei miglioramenti della curva batteriologica.

Questo pomeriggio Conte in conferezna stampa alle 17.00 dovrebbe illustrare le nuove misure relative alla tanto attesa ripresa delle attività economiche seppure graduale e nel rispetto delle distanze di sicurezza.

“Si dovrà convivere con il virus” è quanto ha dichiarato il presidente alle parti sociali nel recente videoconfronto.


Dal 14 aprile e fino al 3 maggio le riaperture saranno limitate a pochissimi codici Ateco legati a:

  • produzione di macchine agricole,
  • ceramica,
  • commercio all’ingrosso di materiale per ferramenta,
  • florovivaistica,
  • cartolibrerie al dettaglio.

Questo l’elenco delle ipotesi accreditate e in discussione.

Per tutto il resto proseguirà il blocco fino al 3 maggio per non vanificare gli enormi sforzi fatti fino ad ora.

“Sono i numeri di contagi e deceduti, ancora sostenuti, a non consentire un allentamento” ha dichiarato Conte.

Si annuncerà inoltre che un gruppo di lavoro fatto di esperti di organizzazione del lavoro, sociologi, psicologi, statistici ed economisti aiuterà il Governo e le parti sociali ad organizzare la ripresa successiva al 3 maggio, al fine di poter, prima dell’arrivo del vaccino, convivere con il covid e riprendere le attività economiche.

Si parlerà anche del protocollo di sicurezza per i lavoratori, punto di riferimento anche in futuro, e non solo per fabbriche e uffici, ma anche per i mezzi di trasporto con cui i lavoratori si muovono. D’accordo su questo punto le sigle sindacali che chiedono un percorso condiviso che parta dal territorio.

I rappresentanti delle associazioni dei datori di lavoro, nel videoconfronto hanno ribadito la necessità di indicare un orizzonte temporale per la ripresa d’attività in sicurezza. Le aziende che esportano hanno bisogno di sapere in via orientativa quando potranno soddisfare le commesse.

Sulla stessa linea i rappresentanti delle sedi di Confindustria regionali di Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto.

Per far fronte al periodo d’emergenza, la richiesta comune del mondo produttivo è quella, inoltre, di sbloccare rapidamente l’iniezione di liquidità del Decreto per le imprese.

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS EMERGENZA CORONAVIRUS LEGGI E DECRETI LEGGI E DECRETI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS · 27/09/2021 Green pass lavoratori: domande, risposte e qualche dubbio

Adempimenti, controlli, sanzioni sull'obbligo di Green pass in vigore il 15 ottobre. Certificato verde anche per colf e badanti. Il testo del decreto. Le FAQ del Governo

Green pass lavoratori:  domande, risposte e qualche dubbio

Adempimenti, controlli, sanzioni sull'obbligo di Green pass in vigore il 15 ottobre. Certificato verde anche per colf e badanti. Il testo del decreto. Le FAQ del Governo

Accollo debiti altrui: pagamento con F24 per via telematica

Le Entrate chiariscono che l'accollo del debito d'imposta altrui avviene con pagamento con F24 per via telematica.

Covid 19: le regole sul green pass per i guariti

Vediamo le regole sul green pass per quelli che hanno contratto il covid dopo la prima dose di vaccino o si sono vaccinati dopo essere guariti.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.