Rassegna stampa Pubblicato il 06/02/2020

Brexit: pensioni e distacchi, i chiarimenti dall'INPS

Tempo di lettura: 1 minuto
Brexit

Cosa succede per pensioni e trattamenti assistenziali, disoccupazione, distacco: Circolare 16 2020 sullla BREXIT, il recesso della Gran Bretagna dalla UE.

A seguito del recesso del Regno Unito dall’Unione europea  anche l'INPS precisa le istruzioni  riguardanti  la previdenza e l'assiStenza per i lavoratori italiani  nel paese con la circolare 16  del 4 febbraio 2020 . L'istituto ricorda che per le  prestazioni pensionistiche, familiari, di disoccupazione, malattia, maternità e paternità, legislazione applicabile, distacchi di lavoratori all’estero, i recuperi di contributi e prestazioni indebite, pensionistiche e non pensionistiche, e sulle modalità degli scambi di informazioni tra Istituzioni,  l'Unione e il Regno unito hanno stabilito  un periodo  transitorio tra il 1 febbraio e il 31  dicembre 2020 in cui le regole attualmente in vigore sono prorogate. 

Fino alla fine dell'anno quindi  resta valido per i  lavoratori che abbiano accantonato contributi anche in Gran Bretagna il sistema di cumulo contributivo gratuito  (totalizzazione internazionale) per i quali si potra chiedere la pensione anche in un momento successivo .

Per ora nessun cambiamento neppure in tema di  maggiorazione sociale e integrazione al trattamento pensionistico minimo, di  prestazioni di disoccupazione e tutela della maternità . 

L'istituto di previdenza precisa che nulla puo essere anticipato  relativamente  al periodo successivo al 31 dicembre 2020, "in assenza di un quadro giuridico certo di riferimento". Si dovra attendere infatti la probabile stipula di  nuovi accordi bilaterali  tra Italia e Regno Unito .

Ti puo interessare  l’ e-book "Pensioni 2019" di L. Pelliccia e il volume APE Anticipo pensionistico e rendita integrativa RITA (libro di carta Maggioli Editore - 120 pagine)

E' disponibile anche il videocorso accreditato "Quota 100 e altre novità previdenziali ( Riscatto laurea e pace contributiva)"

Per tutte le notizie e approfondimenti  segui sempre il nostro DOSSIER gratuito: Pensioni: Quota 100 e novità 2019

Ti potrebbero interessare gli ebook:

Se non trovi la tua risposta poni il tuo quesito sul Forum: Lavoro all'Estero - Rubrica per i lavoratori espatriati  

oppure utilizza il servizio personalizzato del nostro esperto dott. Luigi Rodella: Servizio Quesiti online

Fonte: Inps




Prodotti consigliati per te

16,90 € + IVA
8,45 € + IVA
42,00 € + IVA
35,70 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)