IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 28/10/2019

Split payment: pubblicati online gli elenchi per il 2020

Tempo di lettura: 1 minuto
split payment scissione pagamenti

Elenco split payment 2020: consultabili sul sito del Dipartimento delle Finanze gli elenchi degli enti/società soggetti alla scissione dei pagamenti

Commenta Stampa

Il Ministero dell’Economia, sezione Dipartimento delle Finanze, ha pubblicato gli elenchi valevoli per il 2020 dei soggetti destinatari dello split payment  disciplinato all'articolo 17-ter comma 1-bis del D.P.R 633/72.
Attenzione va prestata al fatto che in questi elenchi non sono incluse le Pubbliche Amministrazioni, comunque soggette al meccanismo della scissione dei pagamenti, in quanto per esse fa testo l’elenco IPA pubblicato sul sito dell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni.

Gli elenchi aggiornati al 17 ottobre 2019 sono i seguenti:

  • società controllate di fatto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dai Ministeri (art. 2359, comma 1 n. 2 c.c.);
  • enti o società controllate dalle Amministrazioni centrali;
  • enti o società controllate dalle Amministrazioni locali;
  • enti o società controllate dagli enti nazionali di previdenza e assistenza;
  • enti, fondazioni o società partecipate per una percentuale complessiva del capitale non inferiore al 70% dalle Amministrazioni Pubbliche;
  • società quotate inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa italiana.

Tutti gli elenchi, aggiornati al 17 ottobre 2019, sono disponibili gratuitamente come allegati a questo articolo.

Gli elenchi sono consultabili scaricando il file in Xls, ma è possibile anche utilizzare la funzione "ricerca" per individuare la società/ente destinatario, con l’inserimento del relativo codice fiscale.
I soggetti interessati possono segnalare eventuali mancate o errate inclusioni negli elenchi, mediante l’apposito modulo di richiesta. Il Dipartimento delle Finanze provvederà ad esaminarle e in caso ad aggiornare gli elenchi.
Si ricorda che l’iscrizione dell’ente/società nell’elenco ha efficacia costitutiva, e la disciplina dello split payment ha effetto dalla data di effettiva inclusione nell’elenco e dalla pubblicazione dell’elenco sul sito del Dipartimento delle Finanze.

Fonte: Fisco e Tasse



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 59,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-20
Sospensioni fiscali - Calcolo rate (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2020-10-01
Usura Extra 2020 - Calcolo usura con perizia automatica
In PROMOZIONE a 53,20 € + IVA invece di 61,48 € + IVA fino al 2021-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE