Rassegna stampa Pubblicato il 25/06/2019

Compro oro 2019: definito il contributo per il secondo semestre

compro oro e antiriciclaggio

Dal 15 luglio al 30 Settembre i compro oro iscritti al registro dovranno pagare il contributo per il secondo semestre 2019

I Compro oro iscritti al Registro OAM al 31 dicembre 2018 dovranno versare, a partire dal prossimo 15 luglio ed entro il 30 settembre di quest’anno, i contributi relativi al secondo semestre 2019.

Lo stabilisce la Circolare OAM (Organismo degli Agenti e dei Mediatori Creditizi) del 17 giugno scorso che ha fissato il contributo per il 2019 confermando i criteri di determinazione del contributo stesso:

  • quota fissa, differenziata in ragione della natura giuridica dell’operatore e dell’esclusività o meno dell’attività,
  • quota variabile legata al numero di sedi operative.

Non dovranno pagare il contributo gli iscritti al 31 dicembre 2018 che abbiano già presentato o lo facciano entro il 30 giugno 2019, la domanda di cancellazione. Discorso analogo anche per coloro i quali sia in corso, alla medesima data, una procedura di cancellazione d’ufficio.

Non dovrà essere pagato il contributo variabile per la sede operativa/punto vendita per la quale sia stata presentata, entro lo stesso termine, l’istanza di variazione dati per la chiusura della stessa.

CONTRIBUTO 2019
Criteri di determinazione Attività prevalente Attività secondaria
Persone giuridiche quota fissa 115,00 € 105,00 €
quota variabile 35 € per ogni sede 35 € per ogni sede
Persone fisiche quota fissa 60,00 € 50,00 €
quota variabile 35 € per ogni sede 35 € per ogni sede

Gli operatori che si iscriveranno per la prima volta nel 2019 dovranno invece pagare il contributo di prima iscrizione previsto dalla circolare n. 30 dell’OAM pubblicata lo scorso anno il 26 Luglio.

Fonte: OAM





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)