IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 24/05/2019

Antiriciclaggio studi professionali: pubblicate le linee guide del CNDCEC

Tempo di lettura: 1 minuto
CNDCEC logo commercialisti

Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti: pubblicate le linee guide per gli iscritti in materia di antiriciclaggio negli studi professionali

Commenta Stampa

Pubblicate dal CNDCEC le linee guida che gli iscritti devono essere seguite per rispettare la disciplina prevista per l'antiriciclaggio negli studi professionali. In particolare con l'informativa 47/E del 22 maggio 2019 il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili ha elaborato un documento sulla base delle Regole Tecniche già emanate dallo stesso Consiglio lo scorso genneaio, che contiene le indicazioni per l’attuazione della normativa antiriciclaggio negli studi professionali e a cui è allegata anche la modulistica da utiliazzare.

Nel ricordare che i destinatari dell'elaborato sono i Dottori Commercialisti, le soluzioni operative proposte nel documento sono frutto di orientamenti interpretativi maturati in assenza di specifiche indicazioni da parte delle Autorità competenti; pertanto, nel caso in cui tali Autorità diffondano interpretazioni ufficiali su specifici aspetti, le Linee Guida saranno aggiornate in conformità a tali orientamenti. 

Entrando nel merito, il documento "Linee guida per la valutazione del rischio, adeguata verifica della clientela, conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni ai sensi del D. Lgs 231/2007 (come modificato dal D.Lgs 25 maggio 2017, N. 90)" è suddiviso in tre parti:

  1. Autovalutazione del rischio (in cui dopo l'analisi delle premesse metodologiche, c'è la valutazione del rischio inerente, l'analisi della vulnerabilità, la determinazione del rischio residuo e le azioni per gestire e mitigare il rischio)
  2. Adeguata verifica alla clientela (in cui si analizza l'obbligo di adeguata verifica e i relativi adempimenti, la gestione del rischio, gli obblighi dei clienti e l'adeguata verifica in capo ai membri degli organi di controllo societario e del revisore)
  3. Conservazione dei dati, dei documenti e delle informazioni (in cui sono analizzati gli obblighi di conservazione e gli adempimenti in caso di società tra professionisti e studi associati).

Fonte: Consiglio Nazionale dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Agosto 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità degli ISA 2020
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Dal 1° luglio obbligo di contradditorio preventivo
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Modelli di bilancio per gli Enti del Terzo Settore
In PROMOZIONE a 9,90 € + IVA invece di 12,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Elementi contabili ISA 2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Calcolo IRES e IRAP 2020 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 89,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-15
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 82,70 € + IVA invece di 116,89 € + IVA fino al 2022-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE