Rassegna stampa Pubblicato il 13/02/2020

Contributi Enasarco: scadenza 4 rata 2019

Tempo di lettura: 1 minuto
enasarco contributi

Scade il 20 febbraio il versamento dei contributi ENASARCO per le provvigioni di agenti e rappresentanti per il 4° trimestre 2019. Compilazione anticipata per l'addebito in C/C

Si avvicina la scadenza  per i datori di lavoro preponenti nel rapporto di agenzia  del versamento dei contributi ENASARCO relativi alle provvigioni liquidate agli agenti e rappresentanti nel trimestre di riferimento, ovvero il 4° trimestre 2019.  La scadenza è fissata infatti al 20 febbraio prossimo.

Nella propria area riservata  del portale "inEnasarco", la ditta mandante  può compilare la distinta online, inserendo le provvigioni dei propri agenti: in automatico, verrà calcolato il contributo dovuto.  Si ricorda che per utilizzare il servizio le aziende  devono disporre dell’identificativo Enasarco (numero di posizione aziendale), rilasciato al momento della prima iscrizione alla Fondazione. Le mandanti di nuova costituzione possono ottenerlo in tempo reale collegandosi al sito inEnasarco, cliccando sulla voce Registrati adesso.  Con il numero di posizione aziendale, si può chiedere l'abilitazione ai servizi online. Bisogna collegare a inEnasarco, cercare la voce “Aziende” e seguire il link “Registrazione ai servizi online”.

Per il versamento, la ditta mandante potrà scegliere tra:

  1. Bollettino bancario MAV: pagamento standard e automatico proposto dal sistema;
  2.  Addebito su c/c bancario della Ditta mandante ( SEPA  Direct Debit B2B , una volta detto RID). 

In questo secondo caso , per evitare ritardi e sanzioni , le aziende devono compilare, completare e confermare la distinta di ripartizione almeno 5 giorni prima della data di scadenza, per i tempi stabilit dal circuito interbancario . Una volta confermata la distinta, la banca addebita alle aziende la somma stabilita e paga la Fondazione Enasarco con una data di valuta che coincide con l’ultimo giorno utile per il pagamento.  

Si ricorda che dal 1 gennaio 2019 sono in vigore le aliquote per persone fisiche e società di persone pari al 16,50% complessivo (metà a carico della ditta e metà a carico dell'agente ) . Nel 2018 era fissata al 16,00%.

Vedi qui minimali e massimali 2019 

Ti puo interessare il volume "Paghe e contributi "di A. Gerbaldi (libro di carta - Maggioli editore) e l'ebook aggiornato "Pensioni 2019" di L. Pelliccia 

Ti potrebbe interessare il Pacchetto Agenti di Commercio  contenente un eBook e un foglio di calcolo acquistabili anche singolarmente

 
Resta aggiornato con il nostro Dossier gratuito Agenti e rappresentanti

Fonte: Fisco e Tasse





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)