HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO CONTE

/

IMPOSTA DI BOLLO VIRTUALE: NOVITÀ NEL DECRETO SEMPLIFICAZIONI

1 minuto, Redazione , 16/04/2019

Imposta di bollo virtuale: novità nel decreto semplificazioni

Decreto semplificazioni 2019 in discussione alla Camera: tra le novità modifiche all'imposta di bollo virtuale. l'Agenzia delle Entrate calcolerà il bollo se non indicato

Ancora novità sull'imposta di bollo. Il cd. Decreto semplificazioni, in discussione in queste ore alla Camera, contiene l'articolo 22 "Imposta di bollo virtuale sulle fatture elettroniche" in base al quale l’Agenzia delle entrate, già in fase di ricezione delle fatture elettroniche, può verificare con procedure automatizzate la corretta annotazione dell’assolvimento dell’imposta di bollo, avendo riguardo alla natura e all’importo delle operazioni indicate nelle fatture stesse.

L’articolo, il cui contenuto è stato integralmente sostituito durante l’esame in Commissione, consente all’Agenzia delle entrate, ove rilevi che sulle fatture elettroniche non sia stata apposta la specifica annotazione di assolvimento dell’imposta di bollo, di integrare le fatture stesse con procedure automatizzate, già in fase di ricezione sul Sistema di interscambio includendo nel calcolo dell’imposta dovuta:

  • l’imposta dovuta in base a quanto correttamente dichiarato nella fattura,
  • il maggior tributo calcolato sulle fatture nelle quali non è stato correttamente indicato l’assolvimento dell’imposta.

Nei casi residuali in cui non sia possibile effettuare tale verifica con procedure automatizzate, restano comunque applicabili le ordinarie procedure di regolarizzazione dell’assolvimento dell’imposta di bollo e di recupero del tributo, ai sensi del D.P.R. n. 642 del 1972 che reca il Testo Unico sull’imposta di bollo.

Come si legge nel Dossier di documentazione della Legge semplificazione in commento, si ricorda che la finanziaria 2008 aveva stabilito che la trasmissione delle fatture elettroniche destinate all’amministrazione dello Stato dovesse avvenire attraverso il Sistema di Interscambio (SdI). Il Sistema di Interscambio, gestito dall'Agenzia delle Entrate, è un sistema informatico in grado di:

  • ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della FatturaPA,
  • effettuare controlli sui file ricevuti,
  • inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie.

Ti potrebbe interessare l'e-book  Decreto Sostegni (eBook 2021)

Visita il Focus con tutti le utilità dedicate a Emergenza Coronavirus


Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO CONTE LE RIFORME DEL GOVERNO CONTE FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021 FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO CONTE · 14/09/2021 Il contratto a tempo determinato: guida 2021

Le regole ordinarie sul contratto a termine: durata massima, causali, stop and go, divieti di utilizzo, NASPI - Le deroghe per COVID

Il contratto a tempo determinato: guida 2021

Le regole ordinarie sul contratto a termine: durata massima, causali, stop and go, divieti di utilizzo, NASPI - Le deroghe per COVID

La gestione delle perdite d’esercizio 2020 nelle società di capitali

Il congelamento delle perdite 2020, dopo molti dubbi, appare oggi una operazione chiaramente definita, nel perimetro temporale e nelle modalità operative

Riscatto contributi, cd Pace contributiva: scade il 31.12.2021

Requisiti , costo e convenienza fiscale delle novità sul riscatto agevolato di periodi privi di contribuzione cd. Pace contributiva 2019. INPS ricorda la scadenza a fine 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.