INPS pensioni

Rassegna stampa Pubblicato il 13/12/2018

Nuove convenzioni per la cessione del quinto

Messaggio n.4621 nuovo schema di convenzione finalizzata a disciplinare la concessione di finanziamenti a pensionati INPS da estinguersi dietro cessione fino a un quinto della pensione

Con il Messaggio n.4621 del 11 Dicembre 2018, INPS comunica che  con la determinazione presidenziale n. 151 del 30 novembre 2018,  e in base alle risultanze della contabilità analitica derivanti dal consuntivo per l’anno 2017, ha aggiornato l’onere sostenuto per il servizio prestato in favore dei soggetti convenzionati nella misura di 1,86 € (uno/86 euro), IVA esente, per estrazione del rateo pensionistico fino al 31.12.2019.

Le Banche e gli Intermediari finanziari non convenzionati che operano in regime di accreditamento dovranno invece corrispondere all’INPS un onere pari a 98,25 € (novantotto/25 euro), IVA esente, in ragione d’anno, per ciascun contratto di cessione, e 8,19 € (otto/19 euro) per estrazione del rateo pensionistico dall’1.1.2019 al 31.12.2019.

Ai fini dell’adesione alla nuova convenzione le Banche e gli Intermediari finanziari in possesso dei prescritti requisiti di legge potranno rivolgersi alla Direzione centrale Organizzazione e sistemi informativi - Area Sviluppo dei processi di integrazione e sinergia e procedimentalizzazione delle convenzioni con Soggetti Privati e Professionisti, al seguente indirizzo email: [email protected]

Fonte: Inps





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)