Rassegna stampa Pubblicato il 23/11/2018

Formazione ICT con Garanzia Giovani

Tempo di lettura: 1 minuto
agenda digitale e industria sostenibile

Dettagli e sedi dei percorsi formativi patrocinati da Anpal e finanziati dal programma Garanzia Giovani su linguaggi di programmazione ICT

L'agenzia per il lavoro ANPAL ha promosso un nuovo progetto nazionale di formazione  chiamato  “Giovani programmatori nel settore ICT“, finanziato dal Programma operativo Iniziativa Occupazione Giovani.

Negli ultimi anni infatti in Italia si è registrata  una altissima domanda di  figure professionali specializzate nel settore informatico digitale (ICT) , che sono sempre piu  difficili da reperire per la continua evoluzione e ampliamento.

Il progetto è riservato a giovani tra 18 e 29 anni che non  studiano e non lavorano (i cd. Neet ) residenti  in italia e consiste in una serie di corsi di formazione specialistica gratuiti ,  con orientamento e successivo accompagnamento all’inserimento lavorativo . In particolare si prepareranno le seguenti figure profssionali  

  •     Programmatori Java
  •     Web developer junior
  •     Mobile developer junior
  •     Data scientist junior

I percorsi   mirano a far acquisire conoscenze  sui più diffusi linguaggi di programmazione, delle principali regole della programmazione strutturata, delle diverse tipologie di applicazioni software e dei principali sistemi operativi.  Ogni singolo corso puo avere durata da 80 a 200 ore ed è previsto un numero chiuso di partecipantiE’ prevista l’attestazione delle competenze e l’acquisizione delle Certificazione ICT quali Microsoft, Oracle, Zend, Android ATC, SAS, EMC e Cloudera  che garantiranno una maggiore spendibilità delle competenze acquisiti nei contesti lavorativi di riferimento. Dopo le ore di formazione i giovani vengono assistiti nella ricerca di una prima esperienza lavorativa. 

I corsi verranno effettuati da  cinque Raggruppamenti di imprese (Rti) (EULab  Consulting, Forcopim, Manpower ICT, Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino, dell’Università di Torino, SAPI formazione , ecc.,  in  diverse sedi in tutte le Regioni Italiane. Le schede descrittive dei diversi progetti sono disponibili qui

Le richieste vanno inviate via mail ai singoli enti  formativi ma è necessaria la preventiva iscrizione al Programma Garanzia Giovani  

Sull'inserimento nel mondo del lavoro ti possono interessare :

Contratto di apprendistato 2018  (Scheda informativa)

Guida alle agevolazioni all'assunzione 2018 (e book) 

Fonte: ANPAL





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)