HOME

/

CONTABILITÀ

/

FATTURAZIONE ELETTRONICA 2020

/

DELEGHE MASSIVE PER LE FATTURE ELETTRONICHE: ECCO LE REGOLE

1 minuto, Redazione , 06/11/2018

Deleghe massive per le fatture elettroniche: ecco le regole

Fatturazione elettronica 2018 2019: pubblicato il provvedimento con le regole per le deleghe. Possibile l'invio massivo

Modalità di conferimento/revoca delle deleghe per l’utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica: ecco il tanto atteso Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate n. Prot. n.291241/2018 di ieri 5 novembre 2018. Com'è noto infatti, la Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo di fatturazione elettronica, dal 1° gennaio 2019, per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti e stabiliti in Italia. L’obbligo riguarda sia le operazioni tra due soggetti Iva, sia le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate verso un consumatore finale

Dato il numero di soggetti coinvolti nel processo di fatturazione elettronica e i volumi di fatture previsti, sono state messe a punto due procedure per semplificare il processo di attivazione delle deleghe. In particolare,nel documento di ieri, sono state definite le modalità con cui gli intermediari delegati possono inviare all’Amministrazione la comunicazione telematica contenente i dati essenziali delle deleghe ricevute, ai fini della loro attivazione automatica. 

Questa comunicazione potrà essere inviata alternativamente:

  • con modalità “massiva” e quindi conterrà i dati di più deleghe conferite, a partire da ieri 5 novembre 2018
  • con modalità “puntuale”, per attivare singolarmente ogni delega ricevuta, a partire dal 30 novembre 2018.

Sarà necessario fornire alcuni elementi di riscontro, relativi alla dichiarazione Iva presentata dal delegante l’anno precedente, utili a provare l’effettivo conferimento della delega all’intermediario. Nel caso in cui non siano disponibili gli elementi di riscontro sarà comunque possibile avvalersi di una ulteriore procedura che consentirà l’acquisizione delle deleghe via posta elettronica certificata (Pec), quindi senza la necessità di recarsi in ufficio.

Come si legge anche nel comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate, gli operatori potranno delegare all’utilizzo dei servizi e-fattura fino a quattro soggetti, per un periodo massimo di due anni. Per quanto riguarda, invece, la consultazione del proprio cassetto fiscale gli operatori potranno delegare fino a 2 intermediari, automaticamente per 4 anni, salvo revoca. Per fornire un ulteriore ausilio ai contribuenti nel conferimento delle deleghe entrambi i modelli prevedono due nuove sezioni dedicate all’indicazione dei dati dell’eventuale soggetto cui si conferisce procura per la consegna presso un qualsiasi ufficio territoriale e di quelli relativi all’autentica della firma del delegante.

Per la registrazione delle deleghe conferite dai clienti scarica il Registro per gestire le deleghe fatturazione elettronica   foglio excel predisposto per il nuovo adempimento

Scarica i Moduli gratis:

  1. Delega utilizzo servizi di fatturazione elettronica
    Modulo di conferimento/revoca della delega per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica
  2. Delega utilizzo del Cassetto fiscale delegato
    Modulo di conferimento/revoca della delega per la consultazione del Cassetto fiscale

L'obbligo di fatturazione elettronica ti preoccupa? Vieni a scroprire il Software FATTURE GB il programma sviluppato da GBsoftware per la gestione completa della fatturazione verso la Pubblica Amministrazione (PA) e verso i privati (B2B): creazione, compilazione, firma, invio, monitoraggio, ricevute, conservazione a norma.
Scegli la configurazione più adatta alle tue esigenze!

Tag: FATTURAZIONE ELETTRONICA 2020 FATTURAZIONE ELETTRONICA 2020

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA FATTURA ELETTRONICA NELLA PMI · 02/08/2021 Fatture elettroniche: regime forfettario e agevolazione su termini di accertamento

Il professionista in regime forfettario che emette 1 ft cartacea e poi sana con invio SdI non perde la riduzione di un anno del termine di accertamento

Fatture elettroniche: regime forfettario e agevolazione su termini di accertamento

Il professionista in regime forfettario che emette 1 ft cartacea e poi sana con invio SdI non perde la riduzione di un anno del termine di accertamento

Rimborso IVA a turisti extracomunitari: occorre la consegna della fattura

Non basta il codice di invio in Otello della fattura elettronica per il rimborso IVA al turista extracomunitario ma serve la consegna della stessa

Italia - San Marino: la disciplina dei rapporti di scambio agli effetti dell'Iva

Disciplina agli effetti dell'imposta sul valore aggiunto dei rapporti di scambio tra la Repubblica italiana e la Repubblica di San Marino; pubblicato in GU il decreto

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.