denaro3

Rassegna stampa Pubblicato il 08/08/2018

DL conversione in legge del decreto dignità approvato

Convertito in legge con modifiche il Decreto cd. decreto dignità: disciplina contratti di lavoro a termine, regole per la delocalizzazione delle imprese tra le principali novità

Con 155 voti favorevoli, 125 contrari e un astenuto, l'Assemblea del Senato ha approvato il ddl di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese, già approvato dalla Camera dei deputati. Le Commissioni riunite Finanze e Lavoro avevano concluso l'esame del provvedimento, in sede referente, senza conferire mandato ai relatori e, pertanto, ai sensi dell'articolo 44 del Regolamento, il disegno di legge é stato esaminato dall'Assemblea nel testo licenziato dalla Camera.

 Molte le modifiche apportate al testo, nato tra le polemiche e rimandi. Le principali modifiche apportate al disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 87 del 2018 riguardano:

  • la disciplina dei contratti di lavoro a termine, di somministrazione di lavoro e in materia di licenziamento illegittimo;
  • l'esecuzione di provvedimenti giurisdizionali riguardanti diplomati magistrali prevedendo una procedura concorsuale straordinaria per la copertura di parte dei posti vacanti e disponibili nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria;
  • superamento del termine massimo complessivo di durata previsto per i contratti a tempo determinato del personale della scuola, per la copertura di posti vacanti e disponibili;
  • condizioni e limiti alla delocalizzazione delle imprese;
  • divieto della pubblicità su giochi e scommesse e innalzamento della misura del prelievo erariale unico sulle vincite da apparecchi da gioco;
  • ridefinizione del regime giuridico e fiscale dello sport dilettantistico;
  • modifiche al perimetro e ai termini di alcuni adempimenti posti a carico dei contribuenti (redditometro, spesometro, split payment) e proroga al 2018 del regime di compensazione per le cartelle esattoriali.

 

Per tutte le novità del DECRETO DIGNITA'  dopo la legge di conversione ecco un ebook in offerta promozionale!
Segui il Dossier Riforme del Governo Conte per restare aggiornato gratuitamente.
Puoi calcolare l'imposta Flat Tax sul tuo reddito usando il Tool On-Line per il calcolo della Flat Tax. E' veloce, gratuito e non serve nessuna registrazione.

Fonte: Governo Italiano





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)