HOME

/

LAVORO

/

APPRENDISTATO E TIROCINI 2022

/

SICUREZZA: TUTELA NEI TIROCINI PRESSO ARTIGIANI

2 minuti, Redazione , 27/06/2018

Sicurezza: tutela nei tirocini presso artigiani

Interpello lavoro 4-2018: in materia di sicurezza nell' alternanza scuola lavoro necessaria la tutela piena per i tirocinanti D.I. n. 195 2017

La Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza del Ministero del Lavoro, ha risposto nei giorni scorsi a due interpelli in materia di:

  1. sicurezza nell'alternanza scuola lavoro e altri tirocini extracurricolari  presso lavoratori autonomi non inquadrabili come datori di lavoro (interpello n. 4 del 25 giugno 2018)
  2. strumentazioni tecniche e sicurezza nel settore ferroviario (interpello n. 5 del 25 giugno 2018)

Nel primo la Commissione ha  risposto alla Provincia Autonoma di Trento, in merito all’applicazione della normativa sulla sicurezza sul lavoro nei casi di tirocini formativi    per alternanza scuola lavoro presso Maestri Artigiani. Veniva richiesto  se  sia applicabile l’articolo 21 del D.Lgs.81/08, individuando particolari modalità per garantire la tutela e sicurezza del tirocinante o se invece il Decreto vada applicato interamente, con conseguente serio  aggravio di oneri a carico dell’imprenditore e possibili effetti sulla realizzabilità del tirocinio stesso”.

La Commissione ministeriale  ha risposto che  in questi casi si deve  fare riferimento  non tanto all'art. 21  che si occupa delle Disposizioni relative ai componenti dell’impresa familiare  e ai lavoratori  autonomi, bensi alla  specifica disciplina contenuta nell'articolo 5 del decreto interministeriale 3 novembre 2017, n. 195  sulll'alternanza scuola- lavoro, in combinato disposto con le previsioni  generali del Testo Unico per la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Con l'interpello n. 5 in tema di sicurezza nel settore ferroviario invece  la Commissione risponde ad un quesito della associazione  FerCargo,  in merito:

  • “al modulo di condotta per i treni merci sul territorio italiano ad un solo macchinista in modo da fornire criteri interpretativi e direttivi per l’attività di vigilanza” ed
  • all’utilizzo “del dispositivo vigilante e più in generale in merito alla correttezza dell’utilizzo di qualsiasi dispositivo omologato unitamente alla locomotiva stessa (se utilizzata dai macchinisti nel rispetto dei turni ".

La Commissione, per quanto concerne il primo punto dell’istanza, rimanda all’interpello n. 2 del 21 marzo 2016. Per quanto riguarda il secondo punto, la Commissione ritiene di non potersi esprimere sulla necessità di “utilizzo del dispositivo vigilante” (definito come “strumento di controllo dell’attività del macchinista” nel “Regolamento (UE) n. 1302/2014  in quanto la tematica non afferisce alla sua competenza relativa a  “quesiti di ordine generale sull’applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro”. In ogni caso osserva che l'utilizzo di strumentazione omologata dal punto di vista tecnico non esime dalle valutazioni specifiche  in termini di salute e sicurezza sul lavoro. 

Ti puo interessare l'approfondimento di A.C. Meono:"Tutela sicurezza e salute  nel lavoro autonomo "- Circolare del lavoro n. 12 del 30.3.2018

L'abbonamento alla   Circolare Settimanale del lavoro ti dà la garanzia di un approfondimento completo e tempestivo sui temi del lavoro e della previdenza. 

Tag: APPRENDISTATO E TIROCINI 2022 APPRENDISTATO E TIROCINI 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO SICUREZZA SUL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

APPRENDISTATO E TIROCINI 2022 · 19/06/2022 Tirocini migranti Bando PUOI: domande dal 20-6 al 20-7

Cos'è, come si partecipa al bando PUOI di ANPAL , dedicato all'inserimento lavorativo di migranti vulnerabili: circa 6000 euro a disposizione per ogni percorso con tirocinio

Tirocini migranti Bando PUOI:  domande dal 20-6 al 20-7

Cos'è, come si partecipa al bando PUOI di ANPAL , dedicato all'inserimento lavorativo di migranti vulnerabili: circa 6000 euro a disposizione per ogni percorso con tirocinio

Sgravio apprendistato 1°livello 2022: le istruzioni

Istruzioni operative INPS sull'esonero contributivo triennale per l'apprendistato di 1 livello 2022: requisiti, aliquote, calcolo dell'organico, compilazione Uniemens

Apprendistato primo livello anche per familiari: chiarimenti  e facsimili

Nella Circolare n. 12 del 6.6.2022 del Ministero del lavoro precisazioni sullo status di apprendista di primo livello dopo le raccomandazioni UE. Fac simili aggiornati

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.