HOME

/

FISCO

/

ISEE - INDICATORE SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE

/

REI 2018 LE ULTIME NOVITÀ DALL'INPS

2 minuti, Redazione , 29/03/2018

REI 2018 le ultime novità dall'INPS

Le ultime modifiche sulla normativa del REI: nuovi importi e platea piu ampia. Diffusi anche i dati sull'erogazione a tre mesi dall'entrata in vigore

L'INPS chiarisce le modifiche apportate al REI dalla recente legge di bilancio nella circolare n. 57 del 28.3 2018 che amplieranno la pleatea di beneficiari e innalzano leggermenti gli importi minimi e massimi del contributo mensile. In sintesi:

Dal 1 gennaio 2018  sono ammessi al beneficio i nuclei familiari che contano un disoccupato over 55 anni, senza l'ulteriore requisito dei 3 mesi di disoccupazione pregressa.

Dal 1 luglio 2018  avranno diritto al REI tutti i nuclei familiari che soddisfano i requisiti economici senza l'ulteriore necessità che sia presente in famiglia  una persona minori o invalida o disoccupata. 

I NUOVI IMPORTI DELL'ASSEGNO REI 2018

Numero componenti

Soglia di riferimento in sede di prima applicazione

Beneficio massimo mensile

1

2.250,00 €

187,50 €

2

3.532,50 €

294,38 €

3

4.590,00 €

382,50 €

4

5.535,00 €

461,25 €

5

6.412,50 €

534,37 €

6 o più

6.477,90 €

539,82 €

Qusti sono i tetti massimi del contributo in sede di prima applicazione, che sono stati aumentati del 10 % rispetto al 2017. Si ricorda che l'assegno è calcolato sulla base di molte variabili relative al nucleo familiare interessato.

L'istituto chiarisce anche alcuni aspetti in termini di erogazione della somma e decorrenza del beneficio, nei casi in cui il calcolo riconosca un assegno pari o inferiore a 20 euro: in questi casi  le somme saranno anticipate in un’unica soluzione annuale.

Ai controlli successivi, se le condizioni e l'importo dovessero cambiare l'Inps provvederà ad erogare la differenza.

Inoltre nel caso in cui il beneficio economico risulti di ammontare nullo,  il rinnovo della richiesta potrà avvenire anche prima dei 18 mesi  in caso di prima concessione e 12 mesi in caso di rinnovo e la famiglia potra comunque avere  i servizi di assistenza sociale previsti dalla disciplina sul REI. 

UN PRIMO BILANCIO DEL REI

L'Osservatorio statistico dell'INPS  intanto ha pubblicato i primi dati sull'erogazione del reddito di inclusione alle famiglie con difficoltà economiche , a tre mesi dalla partenza del beneficio (1 dicembre 2017/.  

Risulta che  le domande a cui  è stata data risposta positiva con il REI (e con il precedente Sostegno all'Inclusione attiva SIA) , ad oggi sono circa 251mila ,  delle quali piu della metà sono famiglie in cui sono presenti bambini e nel 20% dei casi la famiglia conta una persona invalida. Il totale di persone coinvolte è di circa 870mila.

Ad oggi il 72% delle prestazioni REI è stato erogato nel Sud Italia, in particolare è nelle regioni Campania ,Calabria e Sicilia che risiede il 60 % delle famiglie interessate 

L'importo medio mensile è di 297 euro  con importi che vanno  da un minimo di 177 euromensili per la persona che vive sola, fino a  429 euro per le famiglie con almeno 6 componenti.

Per approfondire leggi anche Tutto sul REI: reddito di inclusione 2018

Tag: ISEE - INDICATORE SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE ISEE - INDICATORE SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 08/07/2021 Bonus rottamazione TV: fino a 100 euro di incentivo

A chi spetta il bonus rottamazione TV? Vediamo i requisiti e le condizioni per averlo. Il Ministro Giorgetti firma il decreto attuativo dell'incentivo.

Bonus rottamazione TV: fino a 100 euro di incentivo

A chi spetta il bonus rottamazione TV? Vediamo i requisiti e le condizioni per averlo. Il Ministro Giorgetti firma il decreto attuativo dell'incentivo.

ISEE: documenti e informazioni richieste per la domanda

Tutto ciò che serve per compilare la DSU necessaria per richiedere l'attestazione ISEE 2021: documenti, dati dichiarazioni dei redditi

ISEE 2021: come  si richiede?

Guida al calcolo ISEE 2021: cos'è, come si richiede, quali documenti, compilazione DSU, calcolo e simulazione C'è anche l'ISEE precompilato

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.