HOME

/

NORME

/

GIURISPRUDENZA

/

ACCERTAMENTO INDUTTIVO: VALIDO ANCHE SE BASATO SU ANALISI DI MERCATO

1 minuto, Redazione , 09/03/2018

Accertamento induttivo: valido anche se basato su analisi di mercato

Dati risultati da analisi di mercato e statistiche di riviste specializzate: valide ai fini dell’accertamento induttivo. A dirlo la Cassazione

Legittimo l’avviso di accertamento basato su un’indagine statistica dell’Agenzia delle Entrate, anche se il documento non viene allegato all’atto. A stabilire questo principio è stata la Corte di Cassazione con l’ordinanza 4396 del 23 febbraio 2018, dove è stato chiarito che “ l’obbligo di motivazione degli atti tributari può essere adempiuto anche per relationem, ovverosia mediante il riferimento a elementi di fatto risultanti da altri atti o documenti, a condizione che questi ultimi siano allegati all’atto notificato ovvero che lo stesso ne riproduca il contenuto essenziale in modo da consentire al contribuente di esercitare il proprio diritto di difesa”. 

Nel caso di specie, la controversia era approdata in Cassazione dopo che la CTR della Campania, riformando la sentenza della CTP, avevo ritenuto:

  • valida l’indicazione nell’avviso di accertamento dei dati statistici utilizzati anche se non allegati,
  • irrealistico lo studio di settore presentato dalla contribuente.

Ricorreva in Cassazione la contribuente, ritenendo tra l’altro che fosse mancata la produzione negli atti della ricerca di mercato utilizzata per l’accertamento. 

Tale motivo è stato ritenuto dalla suprema corte infondato in quanto la CTR aveva seguito gli ultimi orientamenti della Suprema Corte in tema di motivazione per relationem in base ai quali, un atto impositivo è legittimo se richiama il contenuto essenziale di altri atti o le indagini di mercato svolte da autorevoli quotidiani economici o riviste di settore.

Abbonati ai commenti Giurisprudenza Fiscale e Lavoro:  4 invii settimanali direttamente nella mail dell'abbonato di commento alle principali sentenze.

Tag: ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

GIURISPRUDENZA · 29/06/2021 Responsabilità contribuente per mancata presentazione dichiarazione dal commercialista

Dichiarazioni fiscali omesse per condotta infedele del commercialista? Il contribuente non è sanzionabile

Responsabilità contribuente per mancata presentazione dichiarazione dal commercialista

Dichiarazioni fiscali omesse per condotta infedele del commercialista? Il contribuente non è sanzionabile

Licenziamento ritorsivo e soppressione del posto di lavoro

Dichiarato illegittimo il licenziamento di una lavoratrice per GMO se è falsa l'esternalizzazione del posto - Cassazione 13871 2021

Prestazioni di servizi e Iva: fatturazione all'incasso o all'effettuazione dell'operazione

La Cassazione, tornando sul momento della fatturazione e dell’esigibilità dell’IVA nella prestazione di servizi, conferma che si sta consolidando un nuovo orientamento sul tema

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.