HOME

/

NORME

/

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

/

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA ANCHE CON ACCORPAMENTO DI TRE IMMOBILI

1 minuto, Redazione , 20/12/2017

Agevolazioni prima casa anche con accorpamento di tre immobili

E' possibile usufruire dei benefici prima casa nel caso di accorpamento di tre immobili, purché si proceda alla fusione delle tre unità immobiliari e l’abitazione risultante non sia una A/1, A/8 o A/9

E' possibile beneficiare delle agevolazioni “prima casa” anche per l’acquisto di un nuovo immobile da accorpare ad altri due già posseduti a condizione che:

  • si proceda alla fusione delle tre unità immobiliari
  • e che l’abitazione risultante dalla fusione non rientri nelle categorie A/1, A/8 o A/9.

Questo quanto precisato dall'Agenzia delle entrate a seguito di un’istanza di interpello, con la Risoluzione del 19 dicembre 2017 n. 154/E, che qui alleghiamo.

La peculiarità del caso oggetto di interpello risiede nel fatto che nell’accorpamento sono coinvolti tre immobili (uno contiguo e l’altro sottostante il nuovo immobile), uno dei quali acquistato senza fruire delle suddette agevolazioni.

In considerazione dei principi già affermati dall'Agenzia, quest'ultima ritiene che le agevolazioni ‘prima casa’ debbano essere riconosciute anche nel caso rappresentato nella presente istanza di interpello riguardante l’acquisto di un appartamento da accorpare ad altri due appartamenti preposseduti, di cui uno contiguo, sito al terzo piano ed altro sottostante, ubicato al secondo piano.

Non è di ostacolo a detta interpretazione, la circostanza che uno degli immobili preposseduti sia stato acquistato senza fruire delle agevolazioni in commento; occorre considerare, infatti, che analogamente al caso esaminato con la circolare n. 31 del 2010, le agevolazioni per detto acquisto non potevano essere richieste, in quanto la contribuente risultava già titolare, al momento della stipula dell’atto di trasferimento, di altro immobile agevolato.

Trattandosi, peraltro, di immobile non contiguo a quello preposseduto, alla contribuente risultava, altresì, preclusa la possibilità di avvalersi delle agevolazioni riconosciute, con i predetti documenti di prassi, per l’acquisto di immobili contigui.

In conclusione, quindi, la contribuente istante può fruire delle agevolazioni ‘prima casa’ per l’acquisto del nuovo immobile, a condizione che proceda alla fusione delle tre unità immobiliari e che l'abitazione risultante dalla fusione non rientri nelle categorie A/1, A/8 o A/9.

Ti segnaliamo l'ebook Nuovi mutui casa e prestiti garantiti da ipoteca eBook sulla disciplina del credito immobiliare e ordinario ai consumatori e del prestito vitalizio ipotecario in 54 pagine

Allegato

Risoluzione Agenzia delle Entrate del 19.12.2017 n. 154 - Benefici prima casa

Tag: AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2020 CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCILIAZIONE VITA-LAVORO · 09/07/2021 Brexit : l'accordo sugli ammortizzatori sociali

Circolare INPS n. 98/2021 con le istruzioni sull'accordo post Brexit tra Regno Unito e UE in materia di ammortizzatori sociali e sullo scambio delle informazioni

Brexit : l'accordo sugli ammortizzatori sociali

Circolare INPS n. 98/2021 con le istruzioni sull'accordo post Brexit tra Regno Unito e UE in materia di ammortizzatori sociali e sullo scambio delle informazioni

COVIP: nuovi Regolamenti e schemi statuto Fondi pensione

In Gazzetta il nuovo Regolamento COVIP delle procedure di autorizzazione dei Fondi di pensione, schema di statuto dei Fondi negoziali e regolamenti dei Fondi aperti

Vaccinazioni anti-Covid in azienda:  Documento tecnico INAIL

Pubblicato dall'INAIL il documento tecnico operativo per le vaccinazioni anti COVID in azienda con Tabelle Ateco delle priorità e modulo di richiesta dei vaccini all'ASL

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.