Rassegna stampa Pubblicato il 21/03/2017

Rottamazione cartelle esattoriali 2017: 15.000 richieste con Equipro

rottamazione definizione agevolata cartelle equitalia chiarimenti

La piattaforma online per gestire la rottamazione delle cartelle esattoriali di Equitalia ha registrato un boom. 15.000 rottamazioni online in pochi giorni

Equitalia pochi giorni fa ha lanciato una nuova piattaforma digitale dedicata ai professionisti (EQUIPRO) che ha fatto registrare più di 6.260 accessi nell’area riservata del portale della società pubblica di riscossione.  Il comunicato stampa di Equitalia del 18 marzo 2017 ha informato i contribuenti del suo funzionamento, infatti tra le operazioni che possono essere delegate ci sono anche quelle relative alla definizione agevolata che in questi giorni sta interessando una vasta platea di contribuenti. In poche ore sono stati 3.446 gli utenti registrati che hanno conferito la propria delega, mentre sono stati 14.865 i cittadini che hanno scelto di utilizzare il servizio online in area riservata per aderire direttamente alla definizione agevolata.

EquiPro permette ai professionisti di eseguire direttamente dal proprio pc, smartphone o tablet, tutte le operazioni utili per conto dei loro assistiti. In particolare possono pagare cartelle e avvisi, ottenere la rateizzazione e trasmettere istanze di rateizzazione per importi fino a 60mila euro o di sospensione legale della riscossione. Sempre per conto dei propri assistiti, i professionisti possono anche trasmettere dichiarazioni per aderire alla definizione agevolata ai sensi del D.L. n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016.

L’intermediario o l’incaricato abilitato per poter accedere all’Area riservata del portale di Equitalia

  • deve essere già abilitato al servizio Entratel dell’Agenzia delle entrate e alla funzione denominata “servizi on-line Equitalia”. I
  • deve necessariamente ricevere la delega dai loro assistiti ai nuovi servizi. La modalità di attribuzione e accettazione delle deleghe prevede tre passaggi fondamentali:

1) l’intermediario abilitato (o suo incaricato) deve entrare nell’Area riservata agli intermediari - EquiPro con le credenziali di Entratel dell’Agenzia delle entrate o tramite Smart Card (Carta Nazionale dei Servizi), accedere alla sezione “Gestione deleghe” e accettare il regolamento con le “Condizioni generali di adesione” al servizio che ha validità quattro anni;

2) il contribuente (delegante) deve entrare nell’Area riservata ai cittadini con le sue credenziali e accedere alla sezione “Delega un intermediario”, prendere visione delle "Condizioni generali di adesione" ai servizi web e indicare il codice fiscale dell’intermediario abilitato che desidera delegare. La delega, che potrà essere  revocata  in qualsiasi momento, ha una validità di due anni;

3) l’intermediario abilitato (o suo incaricato), sempre nella sezione “Gestione deleghe”, deve accettare la delega ricevuta.  In alternativa a queste modalità, grazie alla cooperazione tra i sistemi informatici degli intermediari e di Agenzia delle entrate con EquiPro, la delega può essere conferita anche in modo tradizionale recandosi presso le sedi degli intermediari.

Fonte: Equitalia




Prodotti per Rottamazione ter - Pace fiscale 2019, Legge di bilancio 2019

prodotto_fiscoetasse
3,20 € + IVA

IN PROMOZIONE A

2,38 € + IVA

fino al 31/07/2019

prodotto_fiscoetasse
14,33 € + IVA

IN PROMOZIONE A

12,40 € + IVA

fino al 31/07/2019

prodotto_fiscoetasse
40,90 € + IVA

IN PROMOZIONE A

32,70 € + IVA

fino al 31/07/2019

prodotto_fiscoetasse
16,25 € + IVA

IN PROMOZIONE A

14,33 € + IVA

fino al 31/07/2019

prodotto_fiscoetasse
8,56 € + IVA

IN PROMOZIONE A

7,60 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
19,13 € + IVA

IN PROMOZIONE A

14,33 € + IVA

fino al 15/09/2019


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)