certificazione

Rassegna stampa Pubblicato il 09/12/2016

Casse edili: disponibilità CU 2016

Certificazione Unica 2016: le Casse edili possono renderle disponibili online solo con accesso protetto

La CNCE,Commissione Nazionale Casse Edili,  con Comunicato 05 dicembre 2016, risponde ai quesiti pervenuti da alcune Casse Edili e alle verifiche effettuate con i propri consulenti fiscali in merito alla possibilità di rendere disponibile sul portale di ciascuna  Cassa la Certificazione Unica relativa all'anno in corso.
La richiamata possibilità riguarda soltanto le Casse Edili che abbiano un portale con accesso protetto, cioè con accesso ai dati personali attraverso username e/o password in possesso del singolo lavoratore.
Il rilascio della CU attraverso detto portale, inoltre, presuppone che la Cassa svolga ogni azione necessaria a informare i lavoratori interessati (circolari, mail, sms, ecc.) su tale modalità di ricezione della certificazione, in alternativa all'invio dell'atto cartaceo.
La Cassa Edile deve anche dotarsi di un sistema informatico che consenta di tracciare l'effettivo accesso del lavoratore alla sezione contenente i suoi dati personali e che, in caso di mancato accesso, le permetta di inviare la CU con la consueta modalità.
Il comunicato sottolinea, infine, che la Cassa Edile è comunque tenuta a fornire al lavoratore, su sua richiesta, una copia cartacea della Certificazione  Unica 2016.

Ti può  interessare in materia:

"Le imprese edili " - Aspetti gestionali, contabili, fiscali, con tabelle e modulistica (E book 526 pagine) di S. Dammacco

"Formulario commentato dell'VA in edilizia " (20 formule di immediato utilizzo - E book)   di A. Donati

 

Fonte: Fisco e Tasse


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)