HOME

/

CONTABILITÀ

/

FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021

/

FATTURAZIONE ELETTRONICA PA: SDI NON DISPONIBILE DAL 1 ALL'8 GENNAIO 2017

1 minuto, Redazione , 06/12/2016

Fatturazione Elettronica PA: SdI non disponibile dal 1 all'8 gennaio 2017

Per adeguarsi alle nuove specifiche tecniche il Sistema di Interscambio per la fatturazione elettronica non sarà fruibile dal 1° all’8 gennaio 2017.

Con un comunicato stampa del 2 dicembre 2016, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al formato FatturaPA, utilizzato per la trasmissione delle fatture elettroniche verso le Pubbliche Amministrazioni, è stato adeguato per consentire anche la fatturazione elettronica tra privati, a partire dal prossimo 1° gennaio.

In particolare, il nuovo formato sarà utilizzato sia per la fatturazione elettronica verso la PA sia per quella tra privati, secondo un unico tracciato XML e sempre attraverso il Sistema di Interscambio (SdI), come previsto dal Dlgs n. 127/2015.
Come già comunicato l’11 novembre scorso, a tal fine è necessario un adeguamento alle nuove specifiche tecniche da parte dei soggetti interessati, ovvero:

  • le Pubbliche Amministrazioni,
  • i loro fornitori,
  • tutti gli operatori che intendono utilizzare il Sistema di Interscambio per la fatturazione elettronica

in quanto i sistemi informatici dovranno essere configurati così da avvalersi, a partire dal nuovo anno, esclusivamente del nuovo tracciato XML e del relativo schema XSD per tutte le trasmissioni delle fatture.

Attenzione: per consentire il passaggio dal vecchio al nuovo formato FatturaPA il Sistema di Interscambio non sarà fruibile dal 1° all’8 gennaio 2017. In questo periodo non sarà possibile, tramite il SdI, trasmettere le fatture elettroniche e le notifiche; il SdI continuerà a consegnare le fatture elettroniche e le notifiche, alle PA e ai fornitori, nel vecchio formato. Pertanto,

  • fino al 31 dicembre 2016 le fatture elettroniche dovranno essere trasmesse nel vecchio formato (1.1)
  • a decorrere dal successivo 9 gennaio, il SdI accetterà esclusivamente fatture elettroniche nel nuovo formato (1.2), secondo le regole aggiornate.

Sempre a decorrere dal 9 gennaio 2017, il servizio gratuito di generazione e trasmissione delle fatture elettroniche, messo a disposizione a partire dallo scorso 1° luglio in linea con il D.Lgs. 127/2015, permetterà di generare e trasmettere le fatture elettroniche verso la PA e tra privati nel nuovo formato FatturaPA 1.2.

Segui il Dossier dedicato alla Fatturazione elettronica 2017

Potrebbe interessarti l'e-book: Fatturazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi, aggiornato con il D. L 193/2016 e il Provvedimento del 2 dicembre 2016.

Tag: FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021 FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021 · 17/01/2022 Le problematiche della fattura generica: deducibilità, detraibilità, sanzioni e soluzioni

La fattura con descrizione generica (non analitica) rappresenta documento con irregolarità, la cui emissione e contabilizzazione può essere oggetto di contestazione o sanzione

Le problematiche della fattura generica: deducibilità, detraibilità, sanzioni e soluzioni

La fattura con descrizione generica (non analitica) rappresenta documento con irregolarità, la cui emissione e contabilizzazione può essere oggetto di contestazione o sanzione

Fatturazione elettronica: chiarimenti sull'imposta di bollo

Le Entrate con interpello forniscono chiarimenti su imposta di bollo nel caso dei pagamenti da parte dell'Amministrazione

Fattura elettronica 2022 per i forfettari. Confermato ma manca la data di decorrenza

Estensione obbligo di fatturazione elettronica ai forfettari. Il Consiglio europeo dà l'ok. Manca la data di decorrenza per l'Italia

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.