IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 14/11/2016

Centri per l’Impiego: rinnovato l’accordo tra Stato e Regioni

Tempo di lettura: 1 minuto
Centri per l'impiego

Il Ministero del lavoro illustra l'accordo con le Regioni per il rafforzamento dei Centri e servizi per l'impiego; in programma 1600 assunzioni e proroga contratti a termine

Commenta Stampa

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, con Comunicato 10 novembre 2016, fornisce chiarimenti sull'Accordo Quadro in materia di Politiche Attive con le Regioni. L’accordo intende assicurare  la continuità dell'attività, nel biennio 2015-2016, del personale dei Centri Pubblici per l'Impiego coinvolto nei processi di riordino del sistema provinciale.
Il nuovo testo dell'Accordo ripropone il meccanismo della compartecipazione di risorse statali (per due terzi del fabbisogno) e regionali (per il restante terzo), sia con riferimento al personale a tempo indeterminato  impiegato presso i Centri servizi per l'impiego, sia con riguardo ai costi di funzionamento dei CPI.  A tale riguardo, la nuova Legge di bilancio ora  all'esame del Parlamento dispone un accantonamento di risorse pari a 220 milioni di euro per il 2017.
Accanto alla continuità dei CPI, il Governo e le Regioni stanno operando per realizzare un Piano congiunto di rafforzamento dei servizi e delle misure di politica attiva del lavoro, in attuazione della cornice normativa definita dal Jobs Act e secondo quanto già stabilito dalla manovra sugli enti locali (art. 15, d.l. 78/2015). Il Piano  intende potenziare i servizi per il lavoro all'interno di un quadro unitario, pur nel rispetto delle specificità territoriali, e prefigura l’immissione di milleseicento  unità aggiuntive di operatori qualificati e specializzati. 
Per il  personale a tempo determinato dei CPI, che negli anni ha prestato la propria attività e rappresenta un bagaglio di competenze e professionalità che non può essere disperso, Regioni e amministrazioni centrali stanno lavorando per l'inserimento nella nuova Legge di bilancio di un emendamento  che prevede anche nel 2017, la proroga dei contratti a tempo determinato del personale impiegato nei CPI.

Resta sempre aggiornato con  l'abbonamento alla CIRCOLARE SETTIMANALE DEL LAVORO con BANCA DATI documentale di normativa , prassi, giurisprudenza e  contrattualistica del lavoro. Vedi qui gli indici delle ultime uscite !

Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

La significativita' di revisione (Excel)
In PROMOZIONE a 12,90 € + IVA invece di 16,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Calcolo Credito imposta Ricerca e Sviluppo 2020 (excel)
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2020-12-15
Partita Doppia 1: Scritture di esercizio
Scaricalo a 14,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE