Rassegna stampa Pubblicato il 16/02/2016

Assicurazioni obbligatorie lavoro in paesi extracomunitari

Nota INAIL 2/2016 sulle assicurazioni obbligatorie per i lavoratori operanti in paese extracomunitari con i quali non sono in vigore accordi

L’Inail, con Nota 11 febbraio 2016, n. 2, fornisce informazioni sull’ assicurazioni obbligatorie per i lavoratori operanti in Paesi extracomunitari. In particolare, precisa che la tutela dei lavoratori operanti all’estero in Paesi extracomunitari con i quali non sono in vigore accordi di sicurezza sociale di cui al d.lgs. 317/1987 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 398/1987, è attuata mediante il pagamento di un premio assicurativo calcolato sulla base di retribuzioni convenzionali fissate annualmente con apposito decreto.   La normativa, pur riferendosi ai soli lavoratori italiani, è applicata anche ai lavoratori cittadini comunitari e ai cittadini extracomunitari inviati dal proprio datore di lavoro in un Paese extracomunitario.

I paesi in cui NON si applica sono quindi:

Stati membri dell’Unione Europea ;  Stati ai quali si applica la normativa comunitaria (Liechtenstein, Norvegia, Islanda Svizzera) e stati con accordi in vigore: Svizzera Argentina Australia (Stato del Victoria)  Brasile Canada (Ontario Quebec) Confederazione Capoverde, Isole del Canale (Jersey, Guersney, Aldernay, Herm, Jetou) Bosnia-Erzegovina, Macedonia e rrepubblica federale di Jugoslavia costituita da Serbia, Montenegro e Kosovo; Principato di Monaco,San Marino , Santa Sede, Tunisia, Turchia,  Uruguay, Venezuela.

Per l’anno 2016, il decreto 25 gennaio 2016 del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, ha determinato le retribuzioni convenzionali da prendere a base per il calcolo dei premi dovuti per l’assicurazione di detti lavoratori.

Trovi qui il Testo Unico  sulla sicurezza - D.Lgs 81 2008 - aggiornato a luglio  2018

Ti possono  interessare l'ebook  "Lavoro e sicurezza: Casi reali " di R. Staiano . Formulario completo con giurisprudenza e facsimili di ricorso.

e "Piano operativo sicurezza:  nuove regole POS e  PSS semplificato  di D. De Filippo (Libro di carta Maggioli editore)

Ti potrebbero interessare gli ebook:

Se non trovi la tua risposta poni il tuo quesito sul Forum: Lavoro all'Estero - Rubrica per i lavoratori espatriati  

oppure utilizza il servizio personalizzato del nostro esperto dott. Luigi Rodella: Servizio Quesiti online

Fonte: Inail




Prodotti per Inail, La rubrica del lavoro , Lavoro estero 2019

42,00 € + IVA
35,70 € + IVA
 
16,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)