Rassegna stampa Pubblicato il 04/02/2016

Indennita’ di mobilita’ in deroga anche per il 2015

L'inps chiarisce le modalità di erogazione dell'indennità di mobilità in deroga del 2015 per i lavoratori in CIGS

L’INPS  ha reso noto in un messaggio  che il Decreto Interministeriale n. 253 del 7 gennaio 2016 ha prorogato l’indennità di mobilità in deroga per i lavoratori che hanno beneficiato del trattamento CIGS. Ai fini dell’erogazione del predetto trattamento è stato disposto un finanziamento di euro 581.219,46 (di cui euro 309.131,24 per il trattamento di mobilità ed euro 272.088,22 per CIG), a carico del Fondo Sociale per l’Occupazione e Formazione ( D.L. 185/2008 convertito con mod. nella legge n. 2/2009).

La misura dell’indennità di mobilità, da corrispondere dal 1° gennaio 2015 al 31.12.2015 (o con cessazione se il lavoratore prima della suddetta data è stato assunto a tempo indeterminato o collocato in pensione) dovrà subire una riduzione del quaranta per cento, secondo quanto disposto dall’articolo 4 del decreto interministeriale in argomento

In tema di lavoro dipendente ti potrebbero interessare i nostri ebook in pdf e fogli di calcolo.
Oppure  il volume Formulario completo del lavoro  di M. Marrucci (libro di carta - Maggioli editore 850 formule - 600 pagine)

Fonte: Inps





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)