HOME

/

FISCO

/

DETERMINAZIONE IMPOSTA IRES

/

IRES 2016, PRIMO TAGLIO DELL'IMPOSTA PER GLI INVESTIMENTI

Ires 2016, primo taglio dell'imposta per gli investimenti

Il taglio dell'Ires 2016 potrebbe concretizzarsi in super-ammortamenti per gli investimenti effettuati nel 2016

In base a quanto affermato da Renzi, il taglio dell'Ires per il 2016 dovrebbe riguardare tutti e non ci sarà nessuna misura ad hoc per il Mezzogiorno, come ipotizzato inizialmente. Ora spetterà ai tecnici trovare la soluzione ottimale e le risorse per anticipare già dal 2016 una riduzione anche solo parziale dell’Ires. In una prima fase, il taglio dell'Ires dovrebbe riguardare le imprese che effettuano investimenti, con un superammortamento (40% aggiuntivo) dei nuovi beni acquistati nel 2016. In sostanza, l’impresa che acquista un nuovo macchinario per l’intero periodo di ammortamento potrà beneficiare di una “deduzione maggiorata”. La misura si aggiungerebbe alla “Nuova Sabatini” sui finanziamenti per macchinari e beni strumentali.


 

Tag: DETERMINAZIONE IMPOSTA IRES DETERMINAZIONE IMPOSTA IRES

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CODICI E TESTI UNICI · 01/02/2022 Tuir: Testo Unico delle imposte sui redditi 2022

Tuir - Testo Unico delle imposte sui redditi - D.P.R. del 22 Dicembre 1986 n. 917 in vigore dal 1° gennaio 2022

Tuir: Testo Unico delle imposte sui redditi 2022

Tuir - Testo Unico delle imposte sui redditi - D.P.R. del 22 Dicembre 1986 n. 917 in vigore dal 1° gennaio 2022

La perdita derivante da rinuncia al credito è sempre da verificare

La remissione di un debito, fiscalmente, può rappresentare sia una liberalità indeducibile che una perdita su crediti deducibile

IRES: la deduzione degli ammortamenti sospesi è facoltativa

Le Entrate chiariscono che la deduzione degli ammortamenti sospesi ex art 60 commi da 7-bis a quinquies del DL 104/2021 è scelta del contribuente.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.