HOME

/

PMI

/

BANCHE E IMPRESE

/

TRASPARENZA: LA SVIZZERA APRE ALL'USO DEI DATI BANCARI RUBATI

Trasparenza: la Svizzera apre all'uso dei dati bancari rubati

Il Consiglio federale svizzero ha deciso di accrescere la cooperazione fiscale dando assistenza sui dati bancari rubati

La Svizzera ha deciso di assumere un atteggiamento più cooperativo nell'ambito fiscale e amministrativo concedendo assistenza anche in caso di dati rubati, purché lo Stato richiedente non abbia svolto un ruolo attivo nel procurarsi le informazioni in questione. La decisione del Consiglio federale svizzero è giunta ieri in sede di revisione della legge sull'assistenza amministrativa, dopo che due anni fa un progetto simile era stato abbandonato a causa della ferma opposizione di Cantoni, partiti e associazioni economiche. La decisione è stata presa anche a causa della necessità di modificare la legge in vigore dal 2011 per tener conto delle conseguenze legate al furto dei dati bancari compiuto da Falciani presso la banca Hsbc.

Tag: ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI BLACK LIST - WHITE LIST - PARADISI FISCALI 2018 BLACK LIST - WHITE LIST - PARADISI FISCALI 2018 BANCHE E IMPRESE BANCHE E IMPRESE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PIANIFICAZIONE FINANZIARIA · 16/09/2021 Moratoria crediti PMI al 31.12.2021: debitori non classificabili "in sofferenza"

Moratoria crediti PMI: non verrà segnalato nessun ritardo e il debutore non può essere classificato a sofferenza. Il chiarimento nella risposta all'interrogazione parlamentare

Moratoria crediti PMI al 31.12.2021: debitori non classificabili "in sofferenza"

Moratoria crediti PMI: non verrà segnalato nessun ritardo e il debutore non può essere classificato a sofferenza. Il chiarimento nella risposta all'interrogazione parlamentare

Fondo indennizzo risparmiatori: firmato il protocollo

Accesso al Fondo indennizzo risparmiatori (Fir): pronta la verifica dei requisiti patrimoniali dei risparmiatori che hanno chiesto l'indennizzo.

Cessione quinto 2021: tassi aggiornati per il III trimestre

Tassi del terzo trimestre 2021 per la cessione del quinto delle pensioni. Messaggio INPS 2482 del 2.7.2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.