Rassegna stampa Pubblicato il 15/08/2015

Obbligo riaddebito delle spese ai collaboratori pena l'indeducibilità

Cassazione 168x126

Il titolare di uno studio non puo' dedurre tutte le spese comuni dal suo reddito, ma deve riaddebitarle ai propri collaboratori anche praticanti o tirocinanti

E' caso molto frequente che il dominus di uno studio sostiene tutti i costi dello studio per favorire i propri collaborotari o tirocinanti. Ebbene la Corte di cassazione con sentenza del 29 luglio 2015, n. 16035, dà ragione all'Agenzia delle Entrate sostenendo che anche se il dominus sceglie di sostenere tutti i costi per favorire collaboratori e tirocinanti, si tratterebbe di una liberalità indiretta non deducibile dal reddito.
E' quindi necessario che il titolare dello studio riaddebiti le spese ai collaboratori e tirocinanti in proporzione all'utilizzo di ciascuno, in mancanza di tale ripartizione non potrà portare in deduzione i costi dal suo reddito.
Il caso preso in esame dalla Corte di Cassazione riguarda un avvocato  che si è visto recuperare a tassazione  circa 31mila euro di costi indebitamente dedotti per spese comuni dello studio legale, che non erano state riaddebitate agli altri professionisti, ma dedotte integralmente dal contribuente intestatario delle utenze.
L'ufficio ha contestato l'integrale ripartizione delle spese, rilevando che il contribuente avrebbe dovuto portare in deduzione solo le spese proporzionali e inerenti alla propria attività e ripartire i costi tra i vari professionisti in considerazione del fatto che una parte delle spese sono imputabili a servizi di cui hanno usufruito, in proporzione, anche gli altri utilizzatori dello studio.
A nulla è valsa la difesa dell'avvocato che ha sostenuto che trattandosi di "giovani collaboratori tirocinanti" i costi indicati erano integralmente e perfettamente deducibili in quanto interamente da lui sostenuti perché relativi allo studio di cui è il dominus.
La Corte di Cassazione ha in pratica condiviso la posizione espressa dall'Amministrazione finanziaria con le circolari 58/2001 e 38/2010.

Ti potrebbe interessare l’utile foglio Excel Calcolo reddito  del lavoratore  autonomo 2019 (regime ordinario)

E' disponibile anche  il nuovissimo ebook "Il regime forfettario 2019 " di A. Donati (PDF 62 pagine)

Ecco i volumi necessari per la preparazione al meglio delle nuove prove scritte e all'abilitazione alla professione di avvocato:

  1. Manuale pratico diritto civile con pareri - Libro carta
  2. Manuale pratico atti di diritto amministrativo - Libro carta
  3. Manuale pratico Atti di Diritto Civile - Libro carta

Inoltre, all'interno di ogni volume troverai una videolezione.

Sei già abilitato? Ti puo interessare il volume: Adempimenti fiscali dell'avvocato"  di I. Mariani (libro di carta  304 pagine - Maggioli editore)

Vedi  la nostra offerta formativa  pe i commercialisti :  Videocorsi accreditati ODCEC  e  Minimaster per Revisori legali  riconosciuto dal MEF 

Fonte: Fisco Oggi




Prodotti per Lavoro Autonomo, Professione Avvocato, Professione Commercialisti ed Esperti Contabili

 
84,00 € + IVA
 
16,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)