IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 22/04/2015

Lettere d'intento, gli errori bloccano la registrazione delle dichiarazioni doganali

Dal 21 aprile 2015 sono attivi controlli bloccanti che comporteranno il rifiuto della registrazione della dichiarazione doganale compilata in modo errato

Commenta Stampa

L'Agenzia delle Dogane, con la Nota n. 46452/RU del 20 aprile 2015, ha precisato che, avendo riscontrato nelle dichiarazioni doganali numerosi errori nell'indicazione degli estremi delle lettere di intento, a partire dal 21 aprile 2015 sono attivi controlli bloccanti che comporteranno il rifiuto della registrazione della dichiarazione doganale, qualora non siano rispettate le regole di compilazione contenute nella Nota 11 febbraio 2015, n. 17631. La nota, poi, ricorda che, in linea con quanto previsto dalla Risoluzione n. 38/E del 13 aprile 2015, è ora consentito presentare una dichiarazione di intento, ai fini dell’utilizzo del plafond in dogana, valida per più operazioni doganali fino alla concorrenza dell’importo ivi indicato.

Fonte: Agenzia delle Dogane


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE