IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 26/11/2014

Canone RAI nella bolletta elettrica, salta la norma

Sono troppo stretti i tempi per far rientrare già in questa Legge di Stabilità la norma che avrebbe previsto il pagamento del canone RAI direttamente con l'utenza elettrica

Commenta Stampa

Contrariamente a quanto si era ipotizzato in questi giorni, nella Legge di Stabilità 2014 non entrerà più la norma che avrebbe previsto il pagamento del canone RAI direttamente nella bolletta dell'energia elettrica, norma che era stata proposta per contrastare l'evasione del canone e ridurre contemporaneamente il canone stesso. I tempi sono troppo ristretti per far entrare la norma in questa Legge di Stabilità, più probabilmente potrà avvenire con quella del 2016. In ogni caso, il canone RAI dal 2016 non sarà più un'imposta sul possesso del televisore o di un apparecchio atto a ricevere immagini televisive, come è ora. In Germania, ad esempio, paga chi ha un'abitazione o un ufficio.

Scopri le nostre Promozioni presenti sul Business Center, e-book e utilità per aiutarti nella tua attività

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 dani dani - 26/11/2014
Che branco di spudorati! Giá la popolazione é a bocconi e ora vogliono pure trovare questa maniera subdola per rientrare del canone...uno,secondo loro DEVE PER FORZA AVERE UNA TV E GUARDARLA! Insomma é paragonata ad una utenza primaria,di cui non si puó fare a meno;un pò come l'acqua! non si é ora nemmeno piú liberi,in coscenza, di decidere di non averla e non vederla! Perché mandano in onda solo programmi intelligenti,utili e con un etica che possano meritare di guardarli! Scandaloso, anzi SCANDALOSI!
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 miky miky - 26/11/2014
"In Germania, ad esempio, paga chi ha un'abitazione o un ufficio" In Germania, ad esempio,la retribuzione media dei lavoratori è 2.500 Euro al mese. In Germania, ad esempio, una licenza edilizia non costa nulla ( in Italia 30/40.000 Euro per una abitazione) In Germania, ad esempio, non esistono le partecipate/municipalizzate. In Germania, ad esempio, non devono mantenere, direttamente o indirettamente, una pletora di politici inconcludenti-nullafacenti-incompetenti. E per tornare al canone RAI, si vuole ipotizzare che sarà solo a carico dei proprietari ? chi è in affitto potrà guardare "gratis"?, perchè se è così, ormai ci conviene donare la nuda proprietà dei nostri immobili allo Stato, occuparli abusivamente, e non pagare più nulla.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 GIANPI GIANPI - 26/11/2014
Complimenti !!! Il Tuo commento non fa una piega !!!
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE