Rassegna stampa Pubblicato il 12/11/2014

Dividendi enti non commerciali e trust: sale la tassazione

Tempo di lettura: 0 minuti

Secondo quanto previsto ad oggi dal Ddl di Stabilità 2015, dal 1° gennaio 2014 la percentuale di esclusione da imposte per i dividendi si ridurrà dal 95% al 22,26%

L'articolo 44 del disegno di legge di stabilità 2015 prevede, a partire dal 1° gennaio 2014, un inasprimento della tassazione dei dividendi percepiti dagli enti non commerciali. La percentuale di esclusione da tassazione di tali dividendi passerà, infatti, dal 95% al 22,26%. La novità, se confermata, potrebbe ridurre l'appeal fiscale dei trust, in quanto tra i soggetti interessati ci sono i trust holding residenti in Italia, il cui regime è equiparato a quello degli enti non commerciali. L'innalzamento della quota di dividendi tassata come reddito imponibile eliminerebbe gli attuali vantaggi derivanti dalla gestione delle partecipazioni sociali mediante un trust.

Per tutte le novità della Legge di Bilancio 2020 ti consigliamo due e-book:

Legge di Bilancio 2020 - e-book 67 pagine

Decreto Fiscale 2020 - Collegato Legge di Bilancio - e-book 80 pag.+normativa

Ti potrebbe interessare La tassazione delle rendite finanziarie 2019 (eBook) utile Guida in pdf al nuovo regime fiscale "unico" 2019 delle partecipazioni: dividendi e capital gain e il foglio di calcolo Tassazione dividendi e Capital Gain

Ti potrebbero interessare:

Segui gli aggiornamenti gratuiti nel Dossier dedicato a Trust e Patrimoni

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti consigliati per te

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)