IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 24/04/2014

Bonus Irpef di 80 euro, oggi la firma del Capo dello Stato

Una volta ottenuta la firma del Presidente della Repubblica, il decreto sul bonus Renzi potrà essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale per entrare in vigore

Commenta Stampa

Oggi è atteso alla firma del Capo dello Stato il decreto sul "bonus" Renzi, che poi dovrebbe essere pubblicato direttamente in Gazzetta Ufficiale. Gli 80 euro aggiuntivi in busta paga a partire da quella relativa a maggio sono esenti da contributi e da imposte, non confluiscono nell'imponibile del TFR, ma aumentano il netto della busta paga. Il bonus dovrà essere calcolato ed erogato dai datori di lavoro in forma automatica, cioè senza che il lavoratore presenti alcuna domanda a tal fine.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Miky Miky - 28/04/2014
Nessuno ne parla perchè hanno bisogno di ottunderci le menti, a fine anno, alla prova dei fatti, molti avranno amare sorprese. Il problema vero è che la politica non rinuncia a fagocitare il 60% dei nostri soldi. Ormai, purtroppo, solo il collasso del sistema (fallimento dello Stato) potrà liberarci da questa banda bassotti che ci governa. E speriamo che non si inventino la guerra in Ucraina per distrarci un pò e per fare l'ennesimo favore alla Germania, come fu per la Francia con l'intervento Nato in Libia ( che magari stavano meglio con Gheddafi).
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 spadaro spadaro - 24/04/2014
Renzi continua a dire che la misura di dare 80 euro aiuterà chi guadagna 1200 euro al mese e quindi non arriva a fine mese . Faccio alcuni esempi: 1. reddito marito 24.000 euro - reddito moglie 24.000 euro = reddito complessivo 48.000 euro guadagno 160 euro (80 marito - 80 moglie) 2. reddito marito 100.000 euro - reddito moglie 24.000 euro = reddito complessivo 124.000 guadagno 80 euro (moglie); 3. reddito marito 28.000 - reddito mogli 0 zero (disoccupata) reddito complessivo 28.000 euro guadagno 0 (zero). Mi sembra che chi ha un reddito complessivo di 48.000 euro o addirittura di 124.000 (esempi di cui sopra) non viva con 1200 euro al mese. Comunque, alla faccia dell'equità fiscale ricordata fino a dalla Moretti a Ballarò. Forse sarebbe stato più opportuno considerare il reddito familiare per dare gli 80 euro a chi aveva più bisogno N.B. = non capisco come nessun giornale e/o nessun giornalista economico parli di questa situazione
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - CINA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE