IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 03/12/2013

Tares, nuovo cambio di rotta delle Finanze

Per il Dipartimento delle Finanze, la Tares deve essere versata solo con F24 ed entro il 16 dicembre, non oltre

Commenta Stampa

Con la Risoluzione n. 10/DF pubblicata dal Dipartimento delle Finanze ieri 2 dicembre e contenente una serie di risposte a quesiti sulla Tares, viene precisato che il tributo deve essere riscosso dai Comuni esclusivamente con modello F24 o con bollettino postale centralizzato. E' esclusa, quindi, la possibilità di utilizzare le altre modalità offerte dai servizi elettronici di incasso e di pagamento interbancari, quali Mav, Pos, Rid, eccetera, anche se previste dal D.L. n. 35/2013. Inoltre, con una inversione di rotta rispetto a quanto affermato nella precedente Risoluzione n. 9/DF/2013, ora il Dipartimento delle Finanze indica il 16 dicembre come data massima entro la quale deve essere effettuato il versamento, sia per quanto riguarda il tributo, sia per quanto riguarda la maggiorazione.

Scopri le nostre Promozioni presenti sul Business Center, e-book e utilità per aiutarti nella tua attività

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Miky Miky - 03/12/2013
Ecco che è successo l'inevitabile, in questa bolgia di tasse hanno perso l'orientamento pure loro, e speriamo che non diano la stura ad una ondata di cartelle "PAZZESCHE". Dobbiamo pagare con F24 la tares ENTRO IL 16 DICEMBRE ???? Ma lo sanno che stiamo già pagando la tassa sui rifiuti nelle fatture che ci arrivano direttamente dalla ditta che si occupa della raccolta ? E adesso cosa dovremmo fare ? Ricalcolare, riconguagliare, riversare....... Abbiamo raggiunto la follia pura, siamo allo sbando, abbandonati in un mare di tasse su una nave senza timoniere. Ormai è chiaro a tutti, la situazione debitoria del nostro Stato è da imputare unicamente alla voracità dei politici: lucrano su tutto, finanziamento pubblico, compensi come amministratori di municipalizzate e partecipate (che hanno fatto nascere come funghi), gestione e creazione di ENTI INUTILI, forniture di servizi e merci allo Stato e alle sue aziende, incarichi professionali pagati miliardi per opere mai realizzate, e l'elenco potrebbe continuare all'infinito, si sono mangiati le nostre pensioni, i nostri risparmi, stanno rosicchiando le nostre case. BASTA !!!! VERGOGNATEVI !!!! DOBBIAMO PAGARE ENTRO IL 16 DICEMBRE: COSA ?????? QUANTO ???? PERCHE' ????? Nel mio calendario oggi è il 3 dicembre, MANCANO 13 GIORNI AL 16, HO LA CONVINZIONE DI AVERE GIA' PAGATO TUTTO, ma è possibile un simile caos ?????? Oppure l'articolo è sbagliato, incompleto, la data è il 16 dicembre 2014 ????
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 59,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-20
Sospensioni fiscali - Calcolo rate (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2020-10-01
Usura Extra 2020 - Calcolo usura con perizia automatica
In PROMOZIONE a 53,20 € + IVA invece di 61,48 € + IVA fino al 2021-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE