HOME

/

AUMENTO DELL'IVA AL 22%, LE REGOLE TRANSITORIE

Aumento dell'IVA al 22%, le regole transitorie

Scattato da oggi l'aumento dell'IVA dal 21% al 22%, le Entrate forniscono le prime indicazioni operative per questa fase di prima applicazione

L’Agenzia delle Entrate, con il comunicato stampa di ieri 30 settembre, ha fornito le prime indicazioni sull’applicazione della nuova aliquota Iva al 22% che è scattata da oggi, secondo quanto previsto dall'art. 40, comma 1-ter del D.L. n. 98/2011. Come già chiarito in passato quando entrò in vigore l’aliquota ordinaria del 21%, anche stavolta le Entrate precisano che, se nella fase di prima applicazione, per ragioni tecniche, non sia possibile adeguare in modo rapido i software per la fatturazione ed i misuratori fiscali, gli operatori potranno regolarizzare le fatture eventualmente emesse ed i corrispettivi annotati in modo non corretto effettuando la variazione in aumento (art. 26, comma 1, del DPR n. 633/1972). Non si applicheranno sanzioni se la maggiore imposta collegata all’aumento dell’aliquota IVA verrà versata nei termini indicati dalla circolare n. 45/E/2011 e precisamente: per i contribuenti con liquidazione IVA mensile entro il 27 dicembre (versamento dell'acconto IVA) in relazione al periodo di fatturazione di ottobre e novembre oppure entro il 16 marzo 2014 per il mese di dicembre; per i contribuenti con liquidazione IVA trimestrale, entro il 16 marzo 2014 con riferimento al 4° trimestre 2013.
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.