HOME

/

LAVORO

/

JOBS ACT: NOVITÀ DIPENDENTI E AUTONOMI

/

CONCILIAZIONE NEI LICENZIAMENTI PER GIUSTIFICATO MOTIVO

Conciliazione nei licenziamenti per giustificato motivo

Una circolare del Ministero del Lavoro sulla procedura istituita dalla Riforma del Lavoro - L. 92/2012

Il Ministero del Lavoro ha emanato ieri la circolare 3/2012 per chiarire le novità contenute nell'articolo 1, comma 40, della legge 92/2012, che prevede il tentativo di conciliazione presso una commissione provinciale in caso di licenziamento di un singolo lavoratore per cause economiche da parte di datori di lavoro che operino in regime di articolo 18 ( con più di 15 dipendenti o più di 5 se imprenditori agricoli). La circolare chiarisce che sono esclusi i licenziamenti avvenuti per superamento del periodo di comporto.
La procedura inizia con la comunicazione obbligatoria da parte del datore di lavoro tramite raccomandata AR o PEC trasmessa alla direzione territoriale competente (in base al luogo dell'attività) per conoscenza al dipendente, in cui si illustrano i motivi del licenziamento. La Commissione entro sette giorni deve convocare le parti a comparire entro i successivi 20gg. In assenza di convocazione entro i termini , il datore può procedere con il recesso unilaterale. E’ prevista la possibilità per datore e lavoratore di farsi assistere da rappresentanti sindacali , avvocati o consulenti del lavoro . Per l’intera procedura sono previsti 20 giorni salvo diverso accordo tra le parti.

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE JOBS ACT: NOVITÀ DIPENDENTI E AUTONOMI JOBS ACT: NOVITÀ DIPENDENTI E AUTONOMI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

JOBS ACT: NOVITÀ DIPENDENTI E AUTONOMI · 01/04/2020 Qualifiche professionali estere: la domanda è solo telematica

La procedura per il riconoscimento di alcune qualifiche professionali presso il Ministero del lavoro diventa telematica dal 27 marzo 2020

Qualifiche professionali estere: la domanda è solo telematica

La procedura per il riconoscimento di alcune qualifiche professionali presso il Ministero del lavoro diventa telematica dal 27 marzo 2020

DIS COLL 2019: guida aggiornata

A chi spetta, come si calcola e come si richiede l'indennità di disoccupazione per i collaboratori "DIS COLL". Il nuovo requisito da settembre 2019

Lavoro agile e smart working, cosa sono?

Le regole per lo smart working in vigore dal 14 giugno 2017 - DIfferenze con il telelavoro. Alcuni accordi in vigore. Comunicazioni telematiche

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.