IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 03/01/2013

Diritto camerale annuale 2013 come per il 2012

Non cambiano gli importi del diritto camerale annuale, che anche per il 2013 restano fermi ai valori del 2011 e del 2012

Commenta Stampa

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con una nota circolare del 21 dicembre scorso, rende noto che gli importi del diritto annuale dovuto per il 2013 alle Camere di Commercio restano uguali a quelli previsti per il 2011 e per il 2012. La circolare spiega che l’importo non è stato aggiornato a causa della difficile situazione economica dei soggetti iscritti. La circolare ministeriale coglie, inoltre, l’occasione, per riepilogare le procedure con cui si definiscono i parametri utilizzati per determinare gli importi.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IMU 2021: acconto e saldo (excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Credito imposta R&S: certificazione costi del revisore
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 42,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE