Rassegna stampa Pubblicato il 14/11/2012

PEC attiva per tutti entro la fine del 2013

Le imprese individuali dovranno dotarsi di un indirizzo PEC entro la fine del 2013, completando così il processo di innovazione iniziato nel 2008

Entro il 31 dicembre 2013 tutte le imprese individuali attive non soggette a procedure concorsuali sono tenute a dotarsi di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) e a depositarlo presso il Registro delle imprese. A stabilirlo è stato l’art. 5 del D.L. n. 179/2012 (Decreto crescItalia 2.0). Alla fine del prossimo anno, pertanto, la PEC sarà attiva per tutti i soggetti economici (imprese e professionisti) e per tutte le pubbliche amministrazioni. In particolare, l’obbligo di dotarsi di una PEC è scattato per le pubbliche amministrazioni dal 29 novembre 2008, per i professionisti dal 29 novembre 2009, per le società di capitali e le società di persone dal 29 novembre 2011.

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Decreto Sviluppo e Sviluppo bis 2012, Firma Digitale e Pec

 
89,00 € + IVA
599,00 € + IVA
399,00 € + IVA

Commenti

Mi sembra una scadenza troppo lontana, visto e considerato che la PEC è un utilissimo strumento per ridurre tempi di consegna e costi delle normali raccomandate.

Commento di Guazza (18:25 del 14/11/2012)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)