Rassegna stampa Pubblicato il 05/11/2012

Crediti verso la Pubblica Amministrazione, certificazione entro 30 giorni

Tempo di lettura: 0 minuti

La Pubblica Amministrazione ha 30 giorni di tempo per fornire all’impresa che ne ha fatto richiesta la certificazione dei crediti da questa vantati

La Pubblica Amministrazione dovrà certificare l’esistenza dei crediti vantati dalle imprese nel termine di 30 giorni, anziché 60 giorni, dalla richiesta effettuata dalle imprese stesse. A stabilirlo è Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24.09.2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 256 di venerdì 2 novembre. Il decreto modifica il precedente decreto 22.05.2012, che prevedeva, appunto, il maggior termine di 60 giorni. La certificazione dei crediti permette alle imprese che ne fanno richiesta di conseguire un titolo che dia certezza, liquidità ed esigibilità al proprio credito ai fini della cessione o del  rimborso.

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)