HOME

/

FISCO

/

DETERMINAZIONE DEL REDDITO

/

FONDI IMMOBILIARI: IMPOSTA SOSTITUTIVA AL 31 MARZO 2012

Fondi immobiliari: imposta sostitutiva al 31 marzo 2012

Una Circolare delle Entrate chiarisce le recenti novità sui fondi immobiliari chiusi e slitta al 31 marzo 2012 il pagamento dell’imposta sostitutiva per il primo periodo

L’Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 2/E diffusa ieri 15 febbraio 2012, ha diramato le attese istruzioni per l’applicazione delle nuove norme sui fondi di investimento immobiliare chiusi. La Circolare, in particolare, chiarisce che sono soggetti all’Ires i fondi immobiliari privi dei requisiti di autonomia e pluralità dei partecipanti previsti dal Tuf. L’imposta sostitutiva del 7% sui risultati conseguiti dal 1° gennaio 2011 e fino alla conclusione della liquidazione,che deve essere versata dalla società di gestione del risparmio, è stata prorogata da oggi 16 febbraio al prossimo 31 marzo 2012.

Scopri le nostre Promozioni presenti sul Business Center, e-book e utilità per aiutarti nella tua attività

Tag: DETERMINAZIONE DEL REDDITO DETERMINAZIONE DEL REDDITO VERSAMENTI DELLE IMPOSTE VERSAMENTI DELLE IMPOSTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA TASSAZIONE DELLE PMI · 27/07/2021 La deducibilità dell’IVA indetraibile da pro-rata

La Cassazione emana un principio di diritto in base al quale l’IVA indetraibile da pro-rata è deducibile per cassa quale componente negativo di reddito

La deducibilità dell’IVA indetraibile da pro-rata

La Cassazione emana un principio di diritto in base al quale l’IVA indetraibile da pro-rata è deducibile per cassa quale componente negativo di reddito

Perdite su crediti: il punto sulla normativa civile e fiscale

Breve guida al trattamento delle perdite su crediti, con focus sulle condizioni richieste dalla normativa fiscale ai fini della loro deduzione dal reddito d’impresa

ACE innovativa 2021 e ACE ordinaria a confronto

Breve analisi della disciplina ACE 2021 e della relativa normativa antiabuso

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.