IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 18/01/2012

Bilanci 2011: perdite riportabili senza limite quinquennale

Le novità del D.L. n. 98/2011 sulla riportabilità delle perdite fiscali si applicano già dai bilanci 2011

Commenta Stampa

Per effetto della Manovra estiva (D.L. n. 98/2011), le società possono riportare in avanti le perdite fiscali senza più limiti temporali, pur se entro il limite dell’80% del reddito di ciascun anno. Tale nuova disciplina delle perdite fiscali, come chiarito dalla Circolare n. 53/E/2011, è applicabile già dall’esercizio 2011 con riferimento ai risultati ancora utilizzabili in tale periodo d’imposta (perdite formate dal 2006 in poi). L’eliminazione del limite quinquennale alla riportabilità delle perdite pregresse costituisce un elemento di forte semplificazione nella redazione dei bilanci 2011.

Fonte: Il Sole 24 Ore


TAG: Bilancio

Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Elementi contabili ISA 2021 (Excel)
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE