IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 21/12/2011

Servizi sanitari forniti dalle farmacie ai cittadini esenti dall’Iva

L’esenzione dall’Iva per i servizi sanitari resi dalle farmacie va valutata in relazione alla natura delle prestazioni fornite, a prescindere dalla forma giuridica di chi le rende

Commenta Stampa

Con la Risoluzione n. 128/E del 20 dicembre 2011, l’Agenzia delle Entrate chiarisce che sono esenti dall'Iva le prestazioni sanitarie rese dalle farmacie, consistenti nella messa a disposizione di operatori socio-sanitari, infermieri e fisioterapisti   per svolgere specifiche prestazioni professionali nei confronti di clienti-pazienti. L'applicazione dell'esenzione, infatti, va valutata in relazione alla natura delle prestazioni fornite, a prescindere dalla forma giuridica di chi le rende.

Ti potrebbe interessare:

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE