IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 07/12/2011

Riporto delle perdite realizzate dal 2006 in poi: nuove regole per i soggetti IRES

L’Agenzia delle Entrate scioglie i dubbi sulle nuove regole per il riporto delle perdite pregresse

Commenta Stampa

Con la Circolare n. 53/E del 6 dicembre 2011 l’Agenzia delle Entrate illustra le novità introdotte dalla Manovra correttiva 2011 (D.L. n. 98/2011) sulla deducibilità delle perdite pregresse. Le novità riguardano esclusivamente le società di capitali, le cooperative, gli enti commerciali e le società estere, e si applicano dall’esercizio in corso al 6 luglio 2011. L’Agenzia chiarisce che le perdite sottoposte alle nuove regole di riporto (assenza di vincoli temporali e limite quantitativo dell’80%) sono tutte quelle che saranno evidenziate nella dichiarazione del 2011: quindi, oltre alla perdita di tale esercizio, quelle dei 5 periodi precedenti, ovvero 2006-2010.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - CINA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE