Rassegna stampa Pubblicato il 11/03/2010

La fusione nel consolidato non “blocca” le perdite

Nel consolidato riporto delle perdite senza vincoli in caso di fusione o scissione

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare numero 9/E pubblicata ieri, ha chiarito che non sussistono vincoli per il riporto delle perdite in caso di fusione o scissione tra società in consolidato fiscale, in quanto mancano i presupposti per un utilizzo elusivo dell’operazione. Le Entrate hanno inoltre precisato che il test di vitalità e il limite del patrimonio netto si applicano solamente agli importi maturati in periodo precedente rispetto all’avvio della tassazione di gruppo o apportati da società che non ne facevano parte.

Operazioni straordinarie (Software excel) foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali: conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.
Ti segnaliamo anche il Formulario commentato delle operazioni straordinarie una raccolta di 60 Formule commentate sulle operazioni straordinarie delle società di persone e di capitali: liquidazione, trasformazione, fusione e scissione.

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti consigliati per te

 
4,90 € + IVA
 
13,42 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)