Rassegna stampa Pubblicato il 13/11/2009

Più telematica per i libri sociali

Un nuovo pacchetto di semplificazioni e di novità

Tra le novità contenute nel disegno di legge collegato alla Finanziaria 2010, per quanto riguarda la tenuta dei libri sociali, si modifica il Codice civile prevedendo l’utilizzo degli strumenti telematici per gli obblighi di numerazione progressiva e di vidimazione previsti dalle disposizioni di legge o di regolamento per la tenuta dei libri. Novità anche sugli infortuni, le denunce dovranno essere comunicate solo all’Inail, mentre per le Aziende artigiane basterà la comunicazione al Registro delle imprese per l’iscrizione all’Albo provinciale. Sarà possibile fare il cambio di residenza per via telematica e la carta d’identità sarà rilasciata non più a 15 ma a 10 anni.

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti per Libri Sociali


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)